Quali sono i legumi con PIÙ POTASSIO?



I legumi sono una categoria di alimenti particolarmente completa: sono ricchi di fibre, di ferro, di calcio, di proteine e anche di potassio. È bene tenere presente, però, che i legumi non sono tutti uguali e ciascuno di essi posssiede caratteristiche e proprietà diverse. Nel ranking che troverete qui di seguito potrete scoprire tutto quello che c'è da sapere sui legumi più ricchi di potassio in assoluto.

Quali sono i legumi più ricchi di potassio?

Il potassio è un nutriente essenziale per il nostro organismo ed è possibile combattere una sua carenza nel nostro organismo consumando regolarmente cibi ricchi di potassio. Ma quali sono i legumi che contengono più potassio? La tabella alimentare qui di seguito mostra che, in generale, i legumi secchi sono i legumi più ricchi di potassio; non a caso questa classifica è dominata dai fagioli (rossi, bianchi) e dalla soia.

  • Soia 1797 mg cada 100gr. 3342 mg por ración (186 g.)
  • Fagioli Neri 1500 mg cada 100gr. 2760 mg por ración (184 g.)
  • Fagioli Rossi 1406 mg cada 100gr. 2587 mg por ración (184 g.)
  • Fagioli Borlotti 1393 mg cada 100gr. 2688 mg por ración (193 g.)
  • Fagioli Bianchi 1185 mg cada 100gr. 2465 mg por ración (208 g.)
  • Lupini 1013 mg cada 100gr. 1823 mg por ración (180 g.)
  • Ceci 718 mg cada 100gr. 1436 mg por ración (200 g.)
  • Bianchi di Spagna 508 mg cada 100gr. 955 mg por ración (188 g.)
  • Tempeh 412 mg cada 100gr. 684 mg por ración ( g.)
  • Lenticchie 369 mg cada 100gr. 731 mg por ración (198 g.)
  • Fave 332 mg cada 100gr. 418 mg por ración (126 g.)
  • Piselli 244 mg cada 100gr. 354 mg por ración (145 g.)
  • Fagiolini 211 mg cada 100gr. 211 mg por ración (100 g.)
  • Tofu 121 mg cada 100gr. 150 mg por ración (124 g.)

L’insalata fa bene!

L'insalata fa bene? Certo che sì! Qui troverete tante idee per realizzare insalate rapide e pratiche da portare in ufficio o in spiaggia.