Si può avere la pancia piatta senza perdere peso?

Il sogno proibito di chi ha un po’ di pancetta è quello di riuscire a dire addio all’inestetismo che avvolge la fascia addominale senza troppi sforzi, specialmente quando non si ha la necessità effettiva di perdere peso. Il grasso addominale non è il solo il cruccio di chi ha qualche chilo di troppo, ma a volte colpisce anche le persone più magre.

Il più delle volte il gonfiore addominale è legato a un’alimentazione sbagliata a base di carboidrati, pasta e pane, cibi con alto indice glicemico e una formazione eccessiva di gas intestinale che promuove il gonfiore a livello dell’addome. In questi casi avere la pancia piatta senza perdere peso è possibile solo se si entra nell’ottica che il lieve filo di grasso impone una routine fatta di buon senso e tanto impegno.

Pancia piatta senza perdere peso

Non ha senso saltare i pasti, procedere con diete drastiche fai da te che promettono di sgonfiare e dimagrire in breve tempo perché aprono la strada a un clamoroso effetto boomerang o peggio ancora a un fallimento demoralizzante. La cosa più importante e lavorare con costanza a un regime alimentare equilibrato, una consuetudine di rimedi naturali ad hoc e un workout di esercizi diretti a ridurre la pancetta antiestetica.

È possibile mettere in atto alcuni piccoli trucchetti e semplici regole di comportamento per avere la pancia piatta in tre mosse senza perdere peso, operare grandi rinunce a tavola o consumare letteralmente panca e tappetino per gli esercizi addominali.



pancia piatta

BigmanKn || Shutterstock

Non riesco a togliere la pancia!

Eliminare l'odiosa pancetta non è certo cosa facile, ma si possono seguire alcuni accorgimenti, dall'alimentazione all'esercizio fisico. Quale dieta scegliere? Non basta eliminare le bibite gassate, limitare i cibi lievitati e ridurre il consumo di legumi e patate per notare un girovita più tonico; anche diminuire il consumo di sale, può aiutare a evitare ritenzione idrica e pancia gonfia.

  • Fibre – Un buon apporto di alimenti ricchi di fibre promuove la regolarità intestinale e riduce la pancetta legata al gonfiore addominale.
  • Probiotici – Gli alimenti probiotici e i cibi fermentati incoraggiano la regolarità intestinale e favoriscono il metabolismo.
  • Bere – Assumere acqua e bevande detox consente di drenare i liquidi in eccesso, espellere le tossine presenti e sgonfiare.
  • Tè e tisane – Infusi a base di alcune erbe officinali e miscele erboristiche come il tè verde, il finocchio, il coriandolo o l’anice si mostrano capaci di bruciare i grassi, favorire il drenaggio, accelerare il metabolismo e sostenere un gran senso di sazietà.

L'esercizio fisico aiuta!

Il Fitness è uno dei modi migliori per avere la pancia piatta in un giorno (o quasi). Un allenamento aerobico come Hiit o Zumba tre volte a settimana oppure una sana camminata veloce permettono di eliminare le tossine, migliorare la digestione e la regolarità intestinale. Così, oltre a combattere la cellulite, possiamo dire addio alla pancia gonfia.

La pancia piatta al mattino e gonfia la sera si elimina non solo con una sana alimentazione, magari mangiando alimenti e bevande lassative, ma anche mantenendo una giusta postura. Avere una postura eretta, soprattutto quando si è seduti sulla sedia, fa si che l'addome resti tonico.

Con una serie di esercizi per avere la pancia piatta, un po' di cura personale e tanti addominali riuscirete ad avere il ventre piatto senza dimagrire. Il modo migliore per preservare una pancia piatta senza dimagrire è costruire una consuetudine sportiva (jogging, nuoto, bici, tennis e altro), una dieta equilibrata che migliora la funzione intestinale e una routine di momenti di relax.

 

LIB