3 ragioni per cui i grassi insaturi fanno male

I grassi insaturi hanno delle controindicazioni

Per cominciare a stare meglio è importante iniziare una dieta sana e corretta, equilibrando i differenti i nutrienti dei cibi che mangiamo ogni giorno, come i grassi, le proteine, i carboidrati e le fibre. Per rimanere in forma più a lungo è meglio scoprire gli alimenti ricchi di grassi insaturi che non sapevi in modo da evitare il junk food e il cibo che non aiuta a mantenere il peso forma. Questi grassi sono studiati in molte università del mondo e secondo alcune ricerche sono da eliminare dalla dieta.

Perchè troppi grassi insaturi non fanno bene?

La verità non è che dipende dai tipi di grassi, alcuni di quelli saturi sono dannosi perché aumentano il livello di colesterolo nel sangue mentre altri sono considerati addirittura sani. Infatti, è importante che non siano presenti in tavola ogni giorno alimenti con tanti grassi saturi perché potrebbero avere degli effetti secondari nel corso del tempo. Quindi, che differenza c’è tra grassi saturi e insaturi? La differenza è tra le molecole che li compongono e nella provenienza: i grassi saturi sono di origine animalie mentre quelli insaturi sono per la maggior parte di origine vegetale.

Gli acidi grassi insaturi hanno dei rischi

nadianb || Shutterstock



Quindi, quali sono cibi che hanno grassi saturi e insaturi? Tra le più importanti c'è sicuramente la carne rossa, gli insaccati, succhi di frutta industriali, i latticini e i formaggi. Molti di questi cibi devono essere evitati perché oltre ad aumentare il peso forma aumentano anche il livello di colesterolo presente nel sangue. Quando si cucina è meglio non esagerare con le dosi, nonostante i motivi per cui mangiare carne fa bene è importante preferire quella bianca e consumare la carne rossa una volta alla settimana, che è anche indicato dalla dieta mediterranea.

Inoltre, sapevi che i cibi grassi fanno venire i brufoli? In vista dell'estate è meglio non esagerare con gli alimenti ricchi di calorie perché non sono l'ideale da mangiare con il caldo. Invece, è importante mangiare frutta ricca di acqua, come l'anguria, per combattere la ritenzione idrica e avere le energie sufficienti per affrontare la giornata.

1. Più colesterolo a causa dello squilibrio di omega 6

Una cosa importante che è legato agli acidi grassi insaturi è quello dato dallo squilibrio dai cibi ricchi di omega 3 e quelli ricchi di omega 6. Nel tempo, questo squilibrio porta un aumento del colesterolo e diventa importante seguire un dieta specifica per la salute. A proposito, conosci i modi per abbassare il colesterolo in 15 giorni? Grazie a una particolare attenzione a cosa mangiare è possibile abbassarlo in poco tempo smettendo di fumare e mangiando tanti alimenti ricchi di fibre, come il riso.

I grassi insaturi sono rischiosi

Autumn Hoverter || Shutterstock

2. Crudi si ma cucinato no

I cibi legati ai grassi insaturi sono in forma liquida e alcuni di questi solo l'olio di oliva, di semi e tutti quelli di origine vegetali. Inoltre, altri alimenti che hanno grassi monoinsaturi sono la frutta secca e i legumi. Noci, pinoli e pistacchi sono ricchi di grassi che fanno bene al corpo aiutando la circolazione. I grassi di origine vegetale contenuti nei legumi crudi e secchi come fave, ceci, lenticchie e fagioli sono cibi che fanno bene alla salute e sono un piatto ricco e nutriente per chi segue una dieta vegana.

3. Attenzione alle quantità

Come per ogni cosa nel mondo dell'alimentazione, è importante non esagerare nelle quantità e si deve mantenere un regime alimentare corretto che abbia tutti i nutrienti necessari al corpo. Usare molto olio di oliva ogni giorno potrebbe avere degli effetti secondari nel lungo periodo. Infatti, l'uso eccessivo di condimenti da usare quando si mangia è anche una delle importanti controindicazioni della dieta mediterranea. Se l'alimentazione non è accompagnata da una costante attività fisica i grassi sono immagazzinati nel corpo e diventa necessario fare un piano di brucia grassi che comporta andare in palestra e modificare l'alimentazione.

Dieta flexitarian

La dieta flexitarian è la tendenza del momento. Simile alla dieta vegetariana, la dieta flexitarian permette di mangiare anche carne e pesce.