I cibi grassi fanno venire i brufoli?

Cibi grassi fanno venire i brufoli?

La comparsa dei brufoli è un problema associato all’età dell’adolescenza. In realtà, incombe su tutti gli adulti e in particolar modo le donne. Molto spesso i brufoli colonizzano la pelle del viso e compaiono su schiena e altri parte del corpo, diventando così un problema antiestetico che mette a disagio.

La comparsa dei brufoli può essere determinata da una colonia batterica, una reazione allergica, uno scombussolamento ormonale, un periodo di forte stress oppure un’alimentazione sregolata. È per questo che si tende a pensare che i cibi grassi fanno venire i brufoli, un “tormentone” ormai entrato nel linguaggio comune.

Un’alimentazione ricca di cibi grassi, fritti e dolci, sovraccarica la funzione degli organi deputati allo smaltimento di tali sostanze e alla detossicazione dell’organismo. Ció influisce negativamente sulla comparsa dei brufoli.

I cibi grassi che fanno venire i brufoli

Purtroppo non esistono evidenze scientifiche capaci di sottolineare risultati chiari e credibili su quali gruppi alimentari definiscono la manifestazione dei brufoli. Tuttavia, non servono ricerche rigorose per notare che menú ricchi di cibi grassi e qualche sgarro alimentare di troppo precorrono la comparsa dei foruncoli.

Cibi come il cioccolato o il formaggio, per esempio, possono determinare la comparsa di brufoli e sfoghi di acne solo in alcuni soggetti. Ogni individuo, infatti, manifesta reazioni soggettive ai vari cibi grassi. Fortunatamente è possibile rintracciare alcuni alimenti più a “rischio” in grado di causare sfoghi cutanei. Tieni bene a mente, quindi, quali sono i cibi grassi che fanno venire i brufoli.



I cibi grassi fanno venire i brufoli?

Ollyy || Shutterstock

Cibi grassi ad alto indice glicemico

Tutti gli alimenti che influiscono sul livello di insulina come cioccolatini, bevande zuccherate e prodotti di pasticceria finiscono per stimolare gli ormoni responsabili della secrezione di sebo. Si creerá, cosí, l’ambiente ideale per l’origine di brufoli e acne.

Grazie alla calcolatrice dell'indice glicemico degli alimenti non avrai difficoltá. Attenzione al cioccolato, specialmente nella sua variante al latte: rappresenta uno dei maggiori responsabili della comparsa dei brufoli,

Cibi ricchi di grassi saturi

Gli alimenti di origine vegetale o animale ricchi di grassi saturi sovraccaricano il fegato di sostanze complesse da smaltire. Riducono, quindi, la capacità di smaltimento dell’organismo.

In questa categoria rientrano latticini e derivati del latte, salumi e affettati vari prodotti a base di olio di palma, olio di girasole oppure olio di mais.

Cibi che contengono grassi trans

Gli alimenti industriali contengono i cosiddetti grassi idrogenati, additivi che influiscono sull’equilibrio ormonale e possono provocare la formazione di brufoli e acne. Il consumo eccessivo di prodotti industriali potrebbe addirittura compromettere l’equilibrio del PH della pelle, la funzionalità cardiaca e l’efficienza delle coronarie.

Caffè e alcol

Il “carburante” mattutino preferito dagli italiani purtroppo stimola la produzione di ormoni e per questo potrebbe facilitare la comparsa di brufoli e sfoghi cutanei.

L’alcol, poi, non solo attenta alla perfetta forma fisica ma favorisce l’aumento dei livelli di testosterone e di ormoni, cause che scatenano la formazione dei brufoli.

Sale

Il nemico giurato di ritenzione idrica, cellulite e sistema cardiovascolare può accentuare la manifestazione di brufoli e acne a causa dello iodio presente.

I cibi grassi fanno venire i brufoli

prasit2512 || Shutterstock

Consigli alimentari per evitare i brufoli

La lista dei cibi grassi che fanno venire i brufoli lascia spazio a un elenco di cibi che possono aiutare a conquistare una pelle perfetta e a dire addio ai brufoli.

  • Pesce – Il pesce ricco di omega 3 e omega 6 riduce gli stati infiammatori del corpo e le cellule morte che impediscono ai pori di respirare
  • Avocado – Frutto esotico, l'avocado è ricco di benefici: presenta un complesso di vitamina E e vitamina C che riduce l’infiammazione del derma e migliora la vitalità della pelle
  • Uva – Il complesso antiossidante dell'uva risulta efficace per curare malattie della pelle e sfoghi cutanei effetto di allergie
  • Riso – Il cereale preserva un buona quantità di vitamine del gruppo B, proteine, minerali e antiossidanti, capaci di rinvigorire la pelle e riequilibrare i livelli ormonali
  • Aglio – Il condimento culinario si trasforma in un alleato prezioso per sconfiggere batteri e virus che causano le infiammazioni della pelle
  • Germogli di noci – Il contenuto di sali minerali e vitamina E risulta un vero e proprio toccasana per dire addio a brufoli e acne

Dieta detox di un giorno

La dieta detox può durare da un giorno ad una settimana. Vediamo insieme un esempio di dieta detox di un giorno: consigli, trucchi e un ...