5 vitamine favolose per far crescere i capelli

Le vitamine per rendere folti i capelli

I vari blog che costellano la rete e i media propongono un'ampia selezione di prodotti per capelli destinati a sfruttare le proprietà di minerali e vitamine per assicurare una chioma fluente, lucida e forte. Non solo nutrienti, ci sono anche gli alimenti ideali per avere capelli bellissimi come frutta e verdura che stimolano la ricrescita dei capelli, come arance, kiwi e alimenti ricchi di proteine come la carne bianca.

Le vitamine per capelli più lunghi

La promessa dei prodotti per capelli apre alla possibilità di ottenere gli stessi risultati semplicemente consumando alimenti ricchi di vitamine A, B, C ed E. Si parla per lo più di vitamine in quanto macro nutrienti non sintetizzati dal corpo che svolgono un ruolo essenziale per il benessere generale e per la salute di cuoio capelluto e capelli. Il rallentamento nella crescita dei capelli è un fenomeno strettamente legato alla salute generale che viene messa a dura prova in particolare da alimentazione scorretta e stress. Infatti, le vitamine per capelli belli e sani devono appartenere a un'alimentazione corretta ed equilibrata.

La vitamina A aiuta ad avere capelli più lunghi

progressman || Shutterstock



I ritmi frenetici e un regime alimentare sregolato provocano da un lato l'aumento della produzione di radicali liberi con conseguenze disastrose a livello cellulare e dall'altro lato una carenza vitaminica che attenta alla salute dei capelli e non solo. Non c'è pericolo, perché le vitamine antiossidanti contro i radicali liberi sono molte e per lo più sono quelle che aiutano anche l'infoltimento dei capelli, come la vitamina A, C ed E.

Se alla combinazione di stress e dieta squilibrata si aggiunge l'abitudine a fumare, il consumo di caffè e l'abuso di bevande alcoliche allora l'assorbimento delle vitamine è notevolmente compromesso. Quindi, è necessario sapere quali sono le vitamine giuste per i capelli e velocizzare la ricrescita dei capelli.

1. W la vitamina A

La vitamina A mantiene i follicoli sani e permette al cuoio capelluto di produrre una giusta quantità di sebo, vale a dire il nutrimento dei capelli. Questo macronutriente presente prevalentemente in zucche, broccoli, cavoli e carote previene l'invecchiamento della struttura e rinforza le barriere immunitarie contro radicali liberi e agenti esterni. Inoltre, ci sono anche rimedi naturali per far crescere i capelli velocemente e influenzare la produzione della quantità di sebo, come il risciacquo con acqua fredda ed evitare le fonti di calore eccessive, come la piastra per lisciare i capelli.

2. Vitamine del gruppo B: biotina, acido pantotenico e acido folico

La biotina ricostruisce le fibre dei capelli danneggiate dagli shampoo continui, dai raggi solari e dai trattamenti aggressivi mentre l'acido pantotenico sostiene l'attività delle ghiandole surrenali e per questo contribuisce a stimolare la crescita dei capelli. L'acido folico o vitamina B9, invece, apporta vantaggi in tutto il corpo e in particolare velocizza la crescita dei capelli. Aspetta, ma è vero che le vitamine hanno effetti collaterali? La verità è che fanno male solo se prese in dosi eccessive. Quindi, chi vuole far ricrescere i capelli, o pratica molto sport, deve saperle equilibrare nell'alimentazione di tutti i giorni.

La vitamina D stimola l'infoltimento dei capelli

puhhha || Shutterstock

3. Bene la vitamina C

Lo stress ossidativo gioca un ruolo fondamentale nel processo di invecchiamento in quanto danneggia le membrane strutturali cellulari, le proteine e i lipidi. In questi casi sono i cibi ricchi di vitamina C che aiuta a contrastare l'invecchiamento del corpo e e l'abbassamento delle difese immunitarie legati a una vita stressante e una dieta squilibrata. Inoltre, con l'invecchiamento i capelli cambiano colore e per questo ci sono dei rimedi naturali per coprire i capelli bianchi che sfruttano i nutrienti di frutta e vedura, come avocado e cipolle. Il succo di cipolla è uno dei migliori toccasana per il cuoio capelluto e con dei semplici massaggi si possono vedere i risultati dopo qualche settimana.

4. Sì alla vitamina D

La sensibilità dei follicoli piliferi agli ormoni rende la vitamina D particolarmente adatta alla stimolazione della crescita dei capelli. La vitamina D agisce nel meccanismo di assorbimento del calcio, nel controllo della risposta immunitaria e nel ripristino del normale ciclo di crescita dei capelli. Inoltre, c'è una cosa che sicuramente che non sapevi sulla vitamina D, ed è il fatto che camminare in riva al mare fa davvero bene perché con il sole il nostro copro fa una scorta di questa di vitamina che userà successivamente per l'intero organismo.

5. La vitamina E

La vitamina E è considerata un potente antiossidante che accresce l'assorbimento di ossigeno nelle cellule del corpo, migliora la microcircolazione a livello del cuoio capelluto e assicura la salute generale dei capelli. Aspetta, ma qual è la dose giornaliera consigliata di vitamina E nel menu quotidiano? Questo si calcola prendendo in riferimento anche le caratteristiche della persona, come il peso, l'altezza e l'età.

La dieta detox in 3 giorni

Stai seguendo la dieta detox e non sai per quanto tempo farla? Ecco qui alcuni suggerimenti per la dieta detox di tre giorni. Scopri tutti ...