6 motivi per cui mangiare carne fa bene

Mangiare tanta carne non fa male

Il consumo di carne nella dieta alimentare è stato messo in discussione per anni a causa di motivi etici e fattori legati alla salute dell’uomo. I regimi alimentari che escludono la carne dai menu quotidiani come la dieta vegana o vegetariana o la dieta fruttariana si muovono anche come movimenti etici globali che rifiutano ogni tipo di violenza sugli animali.

Diversi studi portati avanti sul crescente consumo di carne (per lo più carni rosse e insaccati) hanno mostrato una correlazione tra l’elevata percentuale di grassi saturi e l’aumento di incidenza di sovrappeso, ipertensione arteriosa, diabete, cancro e malattie cardiovascolari.

Come sempre, gli estremismi non vanno mai bene: non mangiare carne ha delle conseguenze rischiose per la salute. Infatti, può determinare una serie di carenze alimentari come la vitamina B12 (vitamina presente solo nella carni, nei latticini e nelle uova) e ferro. Ma anche mangiare troppa carne può causare effetti collaterali e predisposizione a malattie anche gravi. Anche se le fonti di ferro per i vegani sono molte, nulla può sostituire l'apporto nutrizionale della carne. In questi casi è sufficiente selezionare il tipo di carne in base alla provenienza e scegliere metodi di cottura capaci di non disperdere le proprietà della carne per ottenere grandi benefici.

Carne rossa o carne bianca?

Innanzitutto la carne è un alimento ricco di proteine ad alto valore nutriente, sali minerali (ferro, fosforo, potassio, magnesio e zinco) e vitamine (vitamine del gruppo B). Quando si parla di “carne” è fondamentale distinguere tra carne rossa (carne ovina, equina e caprina adulta) e carne bianca (carne di pollo, tacchino, agnello, capretto e coniglio).



una dieta con troppa carne è nociva

jirasak_kaewtongsorn || Shutterstock

In ogni caso l’apporto proteico di carne rossa e carne bianca resta il medesimo, considerando che 100 grammi di carne rossa o bianca preserva circa 20 grammi di proteine nobili ad alto valore biologico. Proprio perchè la carne fa bene, alcune diete, come la dieta paleo, ne fanno la fonte principale di proteine. La differenza risiede perciò nel contenuto di grassi e sali minerali: la carne rossa contiene una grande quantità di grassi saturi. La principale conseguenza è che la carne rossa è nella top ten dei cibi che aumentano il colesterolo, mentre la carne bianca mantiene una bassa percentuale di colesterolo e ferro.

Perchè mangiare carne fa bene?

Il consumo maggiore di carne bianca e sporadico di carne rossa conquista un ruolo importante per l’alimentazione umana in quanto la carne è e rimane una fonte di proteine, ferro, aminoacidi essenziali e vitamina B12. Non dimentichiamoci anche che la carne è tra gli alimenti che aumentano la massa, quindi ideale per chi pratica bodybuilding o crossfit.

  • Massa muscolare

Le proteine di origine animale risultano essenziali per il sostegno degli amminoacidi nel processo di rinnovamento dei tessuti, la contrazione muscolare e la funzione energetica. Inoltre le proteine saziano più dei carboidrati e permettono di sviluppare muscoli senza ingrassare.

  • Equilibrio ormonale

Le sostanze proteiche favoriscono la sintesi ormonale e tengono sotto controllo le funzioni biologiche a cui partecipano gli ormoni.

  • Sintesi dei globuli rossi

Gli alimenti ricchi di vitamina B12 aiutano a regolare la sintesi dell’emoglobina e del DNA e promuove la crescita dei globuli rossi nel midollo osseo.

cosa fare per aumentare la massa

AnastasiiaS || Shutterstock

  • Sistema nervoso

La percentuale di vitamina B12 contribuisce a costituire il rivestimento dei nervi, sostenere la memoria ed evitare la comparsa dei sintomi della demenza senile.

  • Oligoelementi

Il contenuto di ferro, zinco e rame della carne gioca un ruolo chiave nelle reazioni dell'organismo. Il ferro per prevenire l’anemia, lo zinco per gestire il funzionamento dell’ipofisi e il rame per promuovere il sistema immunitario e agire nei processi in cui intervengono fosforo e calcio.

  • Anemia

Mangiare carne può aiutare a contrastare quelle carenze alimentari di ferro e vitamina B12 che sono state individuate predisponenti all'anemia. È bene sapere quali alimenti evitare in caso di carenza di ferro, ma anche quali possono equilibrarne il livello.

Perché i grassi sono necessari

Perché i grassi sono importanti?

Cosa sai sui grassi? Sono dei composti chimici importanti per il corpo perché hanno differenti funzioni, come produrre e energia e un effetto antiossidante.