5 vitamine per capelli che cadono

Le vitamine anticaduta per i capelli

La salute dei capelli, come qualsiasi altra parte del corpo, passa attraverso il benessere psicofisico e il regime alimentare. La carenza di vitamine può avere risvolti negativi sull'equilibrio generale e sulla salute della chioma, provocando un assottigliamento dei capelli, una perdita di lucentezza e una caduta fisiologica che diventa cronica. Infatti, ci sono dei rimedi naturali per idratare i capelli crespi, per le doppie punte e anche per chi sta perdendo i capelli.

Le vitamine giuste per chi perde capelli

La costruzione di un regime alimentare sano ed equilibrato può riuscire ad apportare i nutrienti necessari a ottenere risultati visibili sulla capigliatura. Quando il corpo segnala una carenza vitaminica allora vengono meno le funzioni a livello strutturale svolte dalle vitamine. Le vitamine per capelli belli e sani sono in larga parte le stesse che aiutano a contrastare la calvizie nell'uomo e devono essere presenti nella nostra alimentazione quotidiana.

La vitamina B ha un effetto anticaduta sui capelli

gpointstudio || Shutterstock

È in questi casi che diventa importante seguire un regime alimentare bilanciato perché, nel caso contrario, può avvenire una riduzione della sintesi proteica con conseguente rallentamento della crescita dei capelli, un'insufficiente produzione di cheratina con derivante riduzione della resistenza del capello e un calo delle difese immunitarie con conseguente abbassamento dello scudo contro i radicali liberi. Aspetta, ma quali sono le vitamine antiossidanti contro i radicali liberi? Le migliori sono le vitamine A, C e E e devono essere inserite nell'alimentazione in modo equilibrato.

Portare avanti una sana alimentazione è uno dei semplici rimedi naturali per combattere la caduta dei capelli nelle donne ma ci sono tante altre cose che si possono fare evitare di vedere i capelli che cadono. Infatti, l'aloe vera e l'aceto di mele sono ottimi per per rinforzare il cuoio capelluto e idratate la cute.



E quali sono i vantaggi delle vitamine peri capelli? Le vitamine contribuiscono alla formazione della cheratina e la moltiplicazione cellulare, ovvero le vitamine intervengono nell'attività follicolare che induce la produzione delle cellule follicolari e la costituzione del capello. I capelli con l'avanzare dell'età potrebbero incontrare altri problemi, ma ci sono tanti rimedi naturali per coprire i capelli bianchi e non è necessario preoccuparsi. I migliori sono quelli gli impacchi all'avocado e al cacao.

Infine, la proprietà anti-ossidante dell'apporto vitaminico agisce come scudo contro l'azione ossidante dei radicali liberi e limitano i fenomeni di invecchiamento.

La vitamina C contro perdita dei capelli

Alliance || Shutterstock

1. Sì alla vitamina A

La vitamina A nutre il capello, limita gli effetti dell'invecchiamento ed evita la comparsa di secchezza e forfora. Largo allora all'integrazione alimentare di frutta e verdura di colore giallo-arancione e delle verdure della famiglia delle Brassicacee, come cavolfiori, cavoli e broccoli. Inoltre, per avere la pelle e sana con le vitamine giuste è necessario conoscere anche quali bevande naturali fanno bene ai capelli, in modo da iniziare la giornata con la spremuta giusta o uno smoothies ricco di vitamine.

2. Le vitamine B1 e B5

Le vitamine del gruppo B sono essenziali contro la caduta dei capelli in quanto intervengono nella sintesi proteica e nell'irrobustimento del capello dall'interno. Una carenza delle vitamine del gruppo B potrebbe innescare i meccanismi di formazione della forfora e sviluppo di calvizie.

La vitamina B1 rivitalizza il cuoio capelluto, la vitamina B5 migliorano la naturale lucentezza. Inoltre, scommetto che non le conosci tutte le vitamine antistress, vero? Le più indicate tra queste sono proprio quelle del gruppo B, perché aiutano a contrastare gli effetti negativi dell'insonnia e della depressione. Quindi, quali sono i cibi ricchi di vitamina B1 e B5? Principalmente, sono gli alimenti di origine animale, come la carne e quelli di origine vegetale, come i legumi, la soia e le noci.

3. La vitamina C

La vitamina C o acido ascorbico è la vitamina antiossidante per eccellenza che non solo migliora l'assorbimento del ferro ma soprattutto impedisce che l'azione delle molecole reattive all'ossigeno rovinino il capello dal punto di vista strutturale. Inoltre, gli alimenti contro i malanni di stagione includono anche tanta vitamina C e in particolare sono gli agrumi e i kiwi.

4. Vitamina E

La vitamina E è considerata un potente antiossidante che stimola la microcircolazione a livello del cuoio capelluto, favorisce la crescita dei capelli e contrasta l'azione dannosa dei radicali liberi. Quindi, quali sono gli alimenti ricchi di vitamina E? I principali sono la frutta secca che include noci, nocciole, arachidi e mandorle.

I motivi per cui il ferro è alto

5 principali cause del ferro alto

Hai il ferro alto? Ecco quali sono le principali cause legate alla sideremia alta che includono i farmaci, l'alimentazione e gli integratori alimentari.