Una pelle bella e sana: ecco le vitamine giuste

La pelle è un organo prezioso: è la nostra barriera protettiva, che si occupa di preservare tutti gli altri organi da agenti esterni, microbi ed infezioni. Per questo deve essere sempre sana ed integra. La nostra pelle inoltre, è un grande strumento di seduzione: un incarnato sano, compatto e luminoso, assorbe al meglio i principi nutritivi, che possono essere contenuti nelle nostre creme di bellezza. Ma come si fa a rendere la pelle bella e sana? Bisogna agire dall’interno.

Per fortuna, abbiamo tante vitamine amiche della pelle e della nostra bellezza e giovinezza. Le assumiamo scegliendo i cibi giusti ed optando per un regime nutritivo adeguato, ma possiamo ricorrere, specie in determinati periodi dell’anno, anche ad ottimi integratori. Ma quali e quante sono le vitamine per la pelle? E che benefici apportano?

Vitamine A, D, E per una pelle protetta

Ricca di retinolo, una vitamina antiossidante e che favorisce l’eliminazione delle tossine, la vitamina A è la più famosa tra le vitamine utili alla pelle. Oltre a combattere l’invecchiamento cellulare, la vitamina A aiuta a mantenere l’epidermide sempre compatta e tonica e combatte l’acne e regolarizza le pelli più grasse. Sei curioso di sapere quali cibi contengono la vitamina A? Ne sono ricchi tutti i latticini, ma anche moltissimi frutti e vegetali come mandarini, spinaci, zucca, meloni e pesche. È la vitamina più consigliata per chi, in estate, voglia acquisire una bella abbronzatura dorata, ed è spesso presente in frutta e verdura di colore giallo e arancio insieme al betacarotene, altra vitamina preziosa per la tintarella.

cereali-vitamina-pelle

A questo proposito, molto importante è anche la vitamina D, che viene sintetizzata proprio tramite l’esposizione ai raggi solari, e che si può trovare nei latticini ma anche in molti semi: dall’olio di semi al sesamo, passando per il germe di grano e l’olio di semi di girasole.

A proteggere la nostra epidermide da macchie solari e danni da raggi ultravioletti, c’é la vitamina E. Proprio come la vitamina A, questa si presenta come una vera alleata del benessere della pelle: ci aiuta infatti a mantenere la pelle elastica e combatte i radicali liberi, i veri colpevoli dell’invecchiamento. La si può trovare nelle carote, nel tarassaco, e in tutte le verdure a foglia verde. In estate, quindi, via libera a bagni di sole e ad un consumo abbondante di frutta e verdura di stagione, ma anche di frutta secca e cereali.



Pelle compatta e radiosa con la vitamina C

La vitamina C, nostra grande amica nella stagione fredda, non ci protegge solo da influenza e raffreddore, ma anche da rossori cutanei e screpolature: è infatti la vitamina fondamentale per la produzione di collagene, la proteina più importante per ottenere una pelle compatta, elastica e, soprattutto, sana.

La vitamina C aiuta facilita i processi di guarigione di piccole lesioni dell’epidermide ed è perfetta per prevenire la fragilità capillare. Se associata alla vitamina A, la vitamina C può avere anche ottimi effetti antiage, perfetti per contrastare l'invecchiamento cellulare delle pelli più mature. La vitamina C si afferma quindi come la vitamina perfetta per la stagione invernale: si può trovare facilmente sulla nostra tavola, soprattutto negli agrumi come arance, limoni e pompelmi, ma anche nei pomodori, ed è la nostra alleata per contrastare gli effetti di vento freddo ed intemperie.

vitamine-pelle

La vitamina B contro acne e pelle grassa

Tra le vitamine per la pelle più consigliate per coloro che soffrono di acne o imperfezioni cutanee, troviamo le vitamine del gruppo B: ne sono ricchi tutti i legumi, il germe di grano, il lievito di birra, la soia, ma anche mandorle e nocciole. La vitamina B, così come le altre vitamine, aiuta la pelle a risultare bella e giovane migliorando la microcircolazione e regolando la produzione di sebo della pelle.

Oltre ad apportare questi preziosi benefici, tutte le vitamine del gruppo B sono le vitamine perfette per rivitalizzare i capelli e le unghie e velocizzare il metabolismo. La vitamina B6 (piridossina) è la più adatta per chi ha una pelle grassa e impura, mentre la  vitamina B3, presente nei derivati del latte, carne, uova e arachidi, è adatta invece per pelli che tendono ad essere secche e sensibili.

Minerali e vitamine: ottimi alleati

Associare un buon integratore di minerali alla propria dieta porta molti benefici, tra cui la corretta assimilazione delle vitamine per la pelle: ferro e magnesio, ad esempio, ossigenano i nostri tessuti e stimolano la produzione di collagene. Per migliorare la lucentezza e la bellezza di pelle e capelli sono essenziali minerali come rame e zinco, presente nella zucca, nella carne di manzo, nel cioccolato fondente, negli arachidi e nella carne di agnello.

Per quanto esistano integratori di ogni tipo, non bisogna dimenticare che una dieta ricca di frutta e verdura, cereali integrali, legumi e latticini magri, è la carta vincente per una pelle bellissima e per riuscire a sfruttare appieno tutti i vantaggi offerti dalle vitamine per la pelle presenti in natura.

 

Perché i grassi sono necessari

Perché i grassi sono importanti?

Cosa sai sui grassi? Sono dei composti chimici importanti per il corpo perché hanno differenti funzioni, come produrre e energia e un effetto antiossidante.