Quali sono i grassi che fanno bene al cervello?

I grassi consigliati per la mente

Ci sono tanti alimenti che fanno bene al corpo, incluso il cervello. Molti studi scientifici hanno dimostrato come tanti alimenti, compresi quelli grassi, stimolano il cervello nelle sue varie attività portando dei benefici per la mente. Infatti, una delle cose che la scienza ha dimostrato è l'importanza dell'acqua per il cervello perché il nostro corpo è costituito dal 60% di acqua e se manca, come in una piccola disidratazione, possono esserci degli effetti secondari.

I grassi che stimolano il cervello

I lipidi sono dei composti presenti in tanti alimenti e per seguire una dieta sana ed equilibrata bisogna sapere che differenza c’è tra grassi saturi e insaturi. I grassi insaturi non hanno subito una lavorazione e sono considerati buoni per l'organismo, se in quantità non eccessive. Mentre i grassi saturi sono quelli che lavorati e hanno una forma solida, come il burro o la margarina.

I grassi che stimolano la mente

Oana Raluca || Shutterstock

L'alimentazione per risvegliare il cervello deve essere varia e contenere tanti alimenti differenti. Inoltre, è fondamentale avere un'idea di quali sono gli alimenti grassi da evitare per stare in forma perché alcuni di questi possono avere degli effetti secondari, come l'aumento del colesterolo. Un altro dei motivi per evitare alcuni alimenti è che i cibi grassi fanno venire i brufoli ed è meglio mangiare il cioccolato con moderazione.



L'attività cerebrale è influenzata da molte cose e l'alimentazione è una di queste. Scegliere i cibi giusti per tenere attiva la mente è fondamentale sia per studiare, sia per lavorare. Inoltre, tra le varie diete per dimagrire da seguire la più importante è la dieta mediterranea in quanto è riconosciuta dall'UNESCO come patrimonio mondiale dell'umanità.

1. L'omega 3 nel pesce

Uno dei migliori grassi per stimolare la mente è contenuto nel pesce. È incluso il pesce a carne rossa come il tonno e il pesce spada, e il pesce a carne bianca come spigole, orate, sardine, sgombro, il dentice e la triglia. I benefici di mangiare pesce sono tanti e sono una delle alternative valide alla carne da mangiare due o tre volte alla settimana.

Il grasso presente nel pesce che stimola l'attività della mente è l'omega 3. Infatti, è presente in altà qualità dei pesci grassi, come nel salmone, nell'aringa e nell'anguilla. Avere una dieta equilibrata da seguire è importante perché mantiene attive le differenti funzioni del corpo senza nessun eccesso. Per chi soffre di patologie legate all'alimentazione sapere qual è il pesce che fa bene al colesterolo è fondamentale, in modo da farsi dare una dieta ad hoc creata da un nutrizionista esperto.

I grassi che aiutano il cervello

Kerdkanno || Shutterstock

2. L'omega 3 nelle noci per i vegani

Gli alimenti ricchi di omega 3 sono i migliori per stimolare l'attività del cervello con l'alimentazione ma per chi segue una dieta vegana, o vegetariana, deve cercare queste preziose sostanze in altri cibi. Anche nella frutta secca è possibile trovare alte percentuali di sia omega 3, sia di vitamina E. Tra i principali vantaggi della vitamina E c'è il fatto di esssere antiossidante per il corpo e quello di contrastare l'invecchiamento della pelle.

2. I grassi del tuorlo dell'uovo

Un altro alimento che fa bene al cervello sono le uova. Molte ricerche hanno dimostrato che mangiare uova a colazione permette di sentirsi meglio e prevenire delle malattie in futuro. Le uova sono uno degli alimenti ricchi di proteine contenute nell'albume e di grassi, contenuti nel tuorlo. Per mantenersi in forma è consigliato non consumare più di cinque uova alla settimana e va bene dividerle tra i diversi giorni della settimana.

Quindi non è vero che le uova a colazione fanno male perché sono ricche di omega 3 che diventano utili per il corpo. Inoltre, ogni persona è differente e ognuno deve trovare quali sono gli alimenti che fanno bene al proprio corpo e quali no. I livelli di attenzione del cervello sono importanti e mangiare sano è un fattore che influenza l'attività della mente.

Quanto dura la dieta detox?

La dieta detox o dieta disintossicante serve a depurare l'organismo. Ma qual è la durata consigliata della dieta detox? Uno, tre o sette giorni?