3 motivi per cui i cereali aiutano a dormire

Le cause per cui i cereali aiutano a dormire

Se soffri di insonnia e fai fatica ad addormentarti subito una volta andato a letto, forse non lo sai ancora ma la soluzione potrebbe passare direttamente... per la tua tavola! Infatti, il cibo è un ottimo alleato per farci dormire in maniera profonda e prolungata, e questo vale in particolar modo per i differenti tipi di cerealiE non solo, questo è solo uno dei tanti cibi che ti aiutano a conciliare il sonno, anche le carote e le banane hanno delle sostanze naturale che fanno addormentare se mangiate con regolarità.

Perché i cereali conciliano il sonno

Questo alimento ricco di carboidrati, infatti, ha la capacità, di favorire il rilassamento e, di conseguenza, anche quella di stimolare il sonno. Tutte le tipologie di cereali hanno la capacità di conciliare il sonno ma, se li consumi alla sera, cerca di scegliere la loro versione integrale, perchè risulta maggiormente digeribile per lo stomaco. Inoltre, per migliorare la digestione degli alimenti ci sono tante spezie che fanno bene allo stomaco, come lo zenzero, il finocchio e l'anice. Perché fanno bene? Perché riducono l'acidità e alleviano la pesantezza.

Perché i cereali stimolano il sonno?

Antonio Guillem || Shutterstock

Gli alimenti giusti per la cena sono un argomento dibattuto in molte diete e generalmente sono tutte d'accordo sul fatto che mangiare pesante a cena non aiuta a prendere sonno. Per esempio, quali sono i cibi da mangiare la sera nella dieta mediterranea? Questa dieta è considerata una delle più sane al mondo ed è entrata a far parte dell'UNESCO grazie ai suoi benefici per la salute, in particolare quello di ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Gli alimenti per la cena nella dieta mediterranea sono semplice, leggeri e tradizionale. Tra questi ci sono i cereali, integrali, la verdura a foglia verde, l'olio extravergine d'oliva, pesce e carne bianca. Per non rendere pesante il sonno è utile non eccedere nelle porzioni. Inoltre, è sconsigliata la frutta a cena in quanto gli zuccheri prima di andare a dormire fanno ingrassare.

1. I cereali hanno il triptofano

La prima ragione per cui i cereali sono un grande alleato per farci dormire è dovuta al fatto che al loro interno contengono alte quantità di triptofano, e cioè una sostanza, più nello specifico un amminoacido, che hanno tutti gli alimenti ricchi di proteine. Una volta assimilato  dal nostro organismo, il triptofano viene trasformato da quest'ultimo in una molecola chiamata idrossitriptofano, che ha la capacità a sua volta di stimolare la melatonina e la serotonina, conosciuti anche come gli ormoni del sonno.



Più nello specifico, mentre la melatonina è l'ormone che regola il ciclo sonno-veglia, la serotonina è un neurotrasmettitore che funziona come un vero e proprio sedativo naturale, in quanto stimola il rilassamento e favorisce il buonumore, due elementi essenziali per farci addormentare presto. Quindi, cosa mangiare prima di andare a letto? Uno dei cereali migliori per addormentarsi è il farro, in quanto 100 grammi di quest'ultimo contengono ben 200 mg di triptofano.

I motivi per cui i cereali fanno venire sonno

kurhan || Shutterstock

2. I cereali sono ricchi di calcio

Un altro fattore per cui i cereali aiutano a prendere sonno è perché contengono il calcio.  È un sale minerale che, tra le sue molte proprietà, avrebbe anche quella di stimolare la sonnolenza. Il calcio, infatti, ha la capacità di stimolare il cervello ad aumentare la produzione di triptofano, che, come abbiamo visto prima, è la sostanza che stimola il sonno. E se una persona ha il respiro pesante mentre dorme cosa deve fare? In questi casi, è utile sapere cosa mangiare per smettere di russare e l'alimento più consigliato è il miele perché è ottimo per liberare le vie nasali e alleviare i disturbi della gola. Inoltre, anche il classico bicchiere di latte caldo alla sera è una valida alternativa, sia per addormentarsi sia per il calcio contenuto al suo interno.

3. Contengono glucidi

Un altro motivo per cui mangiare una bella tazza di cereali prima di andare a letto può aiutarci ad addormentarci meglio è perchè i cereali sono ricchi di glucidi. Questi ultimi, meglio noti con il nome di carboidrati, sono delle sostanze che hanno la capacità di aumentare la produzione di insulina, che a sua volta permette di tenere sotto controllo il livello della glicemia. Aspetta, qual è la differenza tra zuccheri e glucidi? Per evitare ogni tipo di confusione, bisogna sapere che glucidi è un sinonimo di carboidrati ma per quanto riguarda gli zuccheri e i carboidrati non sono perfettamente la solita cosa, perché esistono tipi di carboidrati differenti, come quelli semplice e complessi.

 

Saltare i pasti fa male?

Capita a tutti di saltare i pasti: o perchè si ha fretta o perchè si pensa che così facendo si possa perdere peso. Ma saltare ...