Gli alimenti che favoriscono la fertilità maschile

La fertilità maschile può essere migliorata con dei comportamenti che aiutano a condurre una vita sana, per esempio seguendo un'alimentazione corretta, assumendo prodotti alimentari che favoriscano la riproduzione migliorando la qualità e la velocità degli spermatozoi. Cosa non deve mancare nella dieta? Vanno assunti alimenti che contengono grassi polinsaturi omega 3, zinco, vitamina C e A e acido folico.

Sí a grassi polinsaturi Omega 3

Tra i benefici di mangiare pesce troviamo sicuramente l'importante apporto di grassi "buoni". Gli omega 3 si possono trovare in alcuni tipi di pesci, tra cui la trota, il salmone, le acciughe, lo sgombro ed il pesce spada. I pesci ricchi di Omega 3 sono ideali per la salute del nostro organismo in quanto scongiurano le malattie cardiovascolari.

Maria Uspenskaya || Shutterstock

Sono molti i legumi in cui sono contenuti i grassi Omega 3 e sono le lenticchie, i piselli, i fagioli, i ceci, la soia e tutti i suoi derivati. I vegetali verdi contengono molti omega 3 aiutando sia la fertilità maschile che le ossa del corpo. Tra questi consigliamo la lattuga, i broccoli, gli spinaci e il cavolo.

Anche la frutta secca contiene molti grassi Omega 3, soprattutto nocciole, noci e mandorle. Tra gli altri alimenti col contenuto di questi nutrienti ci sono i cereali, l'olio di lino che costituisce un perfetto condimento crudo per salse, legumi e verdure, che può anche essere assunto sotto forma di integratore alimentare ed i semi di lino, che vanno macinati bene prima di essere assunti così da aiutare l'organismo ad assumerli bene e possono essere aggiunte ottime di cereali e minestre.

Alimenti ricchi di zinco

Lo zinco è fondamentale per per gli ormoni sessuali maschili perché favoriscono la riproduzione dello sperma. Se un uomo ha mancanza di zinco può risultare impotente e la carenza può anche essere dovuta ad un'intensa attività sessuale. Le ostriche oltre ad essere afrodisiache, sono anche molto ricche di zinco. Come altri alimenti afodisiaci, le ostriche rappresentano dunque il cibo perfetto per la libido.

Boltenkoff || Shutetrstock



Altri alimenti ricchi di zinco sono i semi di lino, così come le uova, i prodotti lattiero-caseari, le patate dolci, la frutta secca, cereali, carni rosse e bianche ed i fagioli.

Fai il pieno di vitamine e acido folico

La vitamina C previene problemi legati all'infertilità migliorando la motilità degli spermatozoi. È inoltre molto importante perchè permette di controllare il livello di ormoni e favorisce l’assorbimento del ferro, contribuendo ad un innalzamento del livello di fertilità senza alternare il sistema immunitario. La vitamina A aiuta la mobilità degli spermatozoi ed entrambe le vitamine si trovano in alimenti come le arance, il pompelmo, i broccoli, le patate dolci, i pomodori e le verdure a foglia verde.

Alena Haurylik || Shutterstock

L'acido folico è noto anche come folato, folacina oppure vitamina B9 ed è una sostanza fondamentale per la nostra salute, anche indispensabile per aiutare la fertilità dell'uomo, in quanto aiuta la produzione degli spermatozoi. Gli alimenti ricchi di acido folico sono soprattutto i legumi (fagioli, lenticchie, ceci e piselli), ma anche uova, verdure a foglia verde (asparagi, carciofi, broccoli, cavolfiori ed cavoli di Bruxelles) e frutta, come (avocado, arance, clementine e mandarini).

Attenzione a...

Per avere più possibilità di concepire un figlio con la partner, l'uomo deve impegnarsi a seguire una vita sana, avendo delle accortezze particolari sia in cucina (cucinare al forno o alla griglia) ed evitando stili di vita poco salutari come fumare, bere alcolici e mangiare cibi fritti, che possono portare ad una riduzione dei livelli di testosterone aumentando così gli spermatozoi anomali e dunque non sani.

Ovviamente è importante fare anche esercizio fisico regolarmente per rinforzare la conta degli spermatozoi. Meglio non stressarsi troppo, perché la produzione degli spermatozoi potrebbe risentirne vedendosi la fertilità visibilmente ridotta. E a tavola? Gli alimenti che aiutano la fertilità sono molti. Oltre a seguire una dieta alimentare corretta, l'uomo potrebbe assumere anche degli integratori multivitaminici ricchi di Vitamina C, E, zinco, acido folico e selenio che possano aiutare alla riproduzione. È sempre raccomandato consultare un medico prima dell'assunzione degli stessi.

Il calcio fa bene alle ossa

Il calcio fa bene alle ossa?

È vero che calcio fa bene alle ossa e aiuta a prevenire malattie come l'osteoporosi? Scopri subito di più e come assumerlo al meglio con ...