La dieta detox in 3 giorni

La dieta detox è un regime alimentare da seguire per pochi giorni per ritornare in forma ed espellere dal proprio organismo tossine esogene e sostanze negative. Questa dieta prevede l'eliminazione di alcuni cibi quali carne, pasta, pane, alcolici, caffè e te per un certo periodo di tempo. La dieta detox in 3 giorni vi permetterà di sgonfiare il girovita e di preparare il corpo ad un'eventuale dieta vera e propria.

I trucchi della dieta detox

Innanzi tutto è bene bere moltissima acqua. L'acqua aiuta a depurare l'organismo e ad eliminare le scorie. Essendo la detox una dieta ad impatto molto forte, controllate sempre di non scendere al di sotto di 1200 kcal al giorno, per non incorrere nei rischi della dieta detox, tra cui malesseri generali e acidosi. Ciascuno può creare il proprio menù giornaliero e scegliere gli alimenti che preferisce fra frutta, verdura e cereali.

Altamente consigliati sono le bevande e i cibi ricchi di antiossidanti come mandorle, noci, miele, mirtilli e frutti di bosco in generale, carote, peperoni, tè verde o bianco. Scegliete centrifughe e succhi a base di ananas, sedano, cetrioli e carciofo, tutte verdure ricche di acqua e quindi vegetali altamente drenanti. Inoltre cercate di inserire nella vostra alimentazione cibi ricchi di fibre consumando pane e pasta integrali e molti cereali. Al mattimo appena svegli e a stomaco vuoto, può fare molto bene bere dell'acqua calda con limone o sciroppo d'acero.

ananas-dieta-detox-3-giorni

Esempio di un menù da tre giorni

Il primo giorno si consiglia di bere alla mattina un succo fatto in casa con frutta a piacere, purchè contenga sempre una nota acida come limone o arancia. Si può poi optare per uno yogurt magro con cereali come ad esempio fiocchi d'avena integrali. A pranzo consumate un'insalatona scondita; se volete insaporirla potete usare una salsa allo yogurt oppure dei semi di lino. Al posto del sale potete usare curcuma in polvere o radice di zenzero grattata che aiutano i sistemi immunitario e digestivo.



Nel pomeriggio come merenda potete mangiare due o tre noci o una manciata di semi di zucca e la sera verdure in agrodolce con aceto e miele accompagnate da riso integrale. Durante la giornata concedetevi anche due, tre tazze di tè verde senza zucchero.

Foxys Forest Manufacture || Shutterstock

Foxys Forest Manufacture || Shutterstock

Il secondo giorno iniziate la mattinata con yogurt magro e fiocchi d'avena e frutta secca a piacere. Anche il secondo giorno per pranzo consumate un verdura di stagione cruda, magari accompagnata da un centrifugato di frutta o una tisana depurativa. Come spuntino si consiglia della frutta fresca e per cena zuppa di patate e fagioli con cipolle e carote.
Il terzo giorno per colazione potete consumare un porridge con acqua, yogurt magro, miele, banane e avena integrale. Per pranzo insalata condita con una salsa allo yogurt, succo di limone, aglio e cetrioli, accompagnata da gallette di riso integrali. Come spuntino frutti di bosco a piacere e alla sera concedetevi del salmone con patate al forno e verdure grigliate.

dieta-detox-3-giorni

Migliorare la dieta detox da tre giorni

Ovviamente i pasti riportati sono solo un esempio del menu della dieta detox da tre giorni, ma siete liberi di variare i cibi e le bevande a vostro piacere. Se durante questi tre giorni vi capiterà di avvertire un senso di fame, potete tamponare mangiando della frutta e bevendo del tè verde o bianco non zuccherato o delle centrifughe. È normale percepire della fame durante questo periodo, specialmente per chi è abituato a mangiare di più, ma si tratterà di tener duro solamente per tre brevi giorni. Ventre più piatto, pelle più luminosa, capelli più brillanti, innalzamento dell'umore e fisico più energico; questi sono solo alcuni dei benefici della dieta detox. Tutti i risultati raggiunti vi ripagheranno del piccolo sacrificio seguito!

I motivi per cui il ferro è alto

5 principali cause del ferro alto

Hai il ferro alto? Ecco quali sono le principali cause legate alla sideremia alta che includono i farmaci, l'alimentazione e gli integratori alimentari.