5 consigli su come smaltire gli zuccheri in eccesso

Consigli per disintossicarsi dagli eccessi di zuccheri

Sappiamo che gli zuccheri sono altamente dannosi per la salute, se vuoi eliminare l'eccesso di zuccheri dall'organismo dovrai sicuramente dimenticarti dei dolci, ma non solo. Eliminare gli zuccheri risulta un arduo lavoro perchè la maggior parte degli cibi che troviamo al supermercato sono alimenti in cui si nascondono gli zuccheri aggiunti in gran quantità, ma segui tutti i nostri suggerimenti per smaltire gli zuccheri in eccesso e in poco tempo sarai riuscito a disintossicarti dallo zucchero.

Come disintossicarsi dagli eccessi di zuccheri

La scelta migliore per stare in forma e in salute è quella di svolgere una regolare attività fisica, magari approfittando di tuttti i benefici di allenarsi con il Personal Trainer e stare attenti a rispettare un'alimentazione sana ricca di verdure e di cereali integrali. Questi cibi sono fondamentali per mantenere in salute il corpo: apportano nutrienti e carboidrati necessari come carburante, per fare in modo che l'organismo possa svolgere tutte le sue funzioni correttamente. In una dieta equilibrata non si esclude nessuno dei macronutrienti, ma se vuoi scoprire tutti i segreti per iniziare una dieta senza zuccheri, segui i nostri consigli e rispetta alcune semplici regole.

Come si eliminano gli eccessi di zuccheri?

armano777 || Shutterstock



Conosci i motivi per cui lo zucchero bianco fa male? Un elevato consumo di zucchero potrebbe debilitare il sistema immunitario e aumentare il rischio di obesità, il rischio di malattie cardiache, perchè lo zucchero contribuisce ad alzare la pressione come il sale, diabete di tipo 2 e alcune forme di cancro. Tra i sintomi di un eccesso di zuccheri nel sangue ci sono anche stati depressivi, ansia e alcuni disturbi cognitivi. Se ritieni di essere troppo dipendente dai dolci e vuoi cambiare le tue abitudini, segui le nostre indicazioni e prova a disintossicarti eliminando per qualche tempo lo zucchero dalla dieta.

1. Praticare uno sport

Se il tuo corpo è sovraccarico di saccarosio, non capiterà di rado di avvertire sintomi quali iperattività, o stanchezza cronica, mal di testa, depressione, raffreddore, sinusite, sonnolenza e disorientamento mentale. Scopri subito tutti i buoni motivi per vincere la pigrizia e fare sport e scegli lo sport che più ti appassiona: allenati a casa, al parco, o in palestra e approfitta di tutti i benefici che può assicurarti l'attività fisica, perchè lo sport aiuta a bruciare lo zucchero in eccesso nel sangue!

2. Scegliere alimenti naturali

Il secondo passo da compiere per disintossicarti dallo zucchero, è scegliere cibi freschi, naturali ed evitare tutto ciò che è confezionato, in scatola o in bottiglia. È importante scegliere verdure fresche, la frutta di stagione che sgonfia e depura ma senza esagerare con le quantità, carne magra, pesce, frutta secca, semi e tutti quei cibi con omega 3 per abbassare il colesterolo. Le proteine sono importantissime perchè saziano velocemente e ti aiutano a frenare la voglia incontrollata di cibo.

3. Eliminare i carboidrati cattivi

Per disintossicarti dagli zuccheri non dovrai rinunciare a tutti i carboidrati, ma eliminare i più dannosi. Tu sai distinguere gli zuccheri buoni da quelli cattivi? I carboidrati dannosi sono tutti i dolcificanti e i cibi che li contengono, tutto ciò che deriva da farine bianche molto raffinate, i prodotti da forno e le bibite gassate.

Suggerimenti per eliminare gli zuccheri di troppo

Mikhailava Alesia || Shutterstock

Meglio optare per ortaggi come: broccoli, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles, ortaggi a foglia verde, melanzane, carciofi e peperoni. Per ottenere risultati ancora migliori scopri se sai tutto su come funziona la dieta proteica, ti consigliamo di evitare cereali, fagioli, patate o altri amidacei per tutto il periodo che dedicherai alla disintossicazione da zuccheri.

4. Elimina i carboidrati gradualmente

Se hai deciso di iniziare un periodo di disintossicazione da zuccheri, dovrai prepararti ad affrontare sintomi dell’astinenza come: tristezza, mal di testa, debolezza e voglia improvvisa di dolci. Sai quanti zuccheri bisogna consumare al giorno per dimagrire? Scoprilo subito e per rendere le cose meno complicate ti consigliamo di eliminare gradualmente gli alimenti zuccherini dalla dieta, il disagio dei primi giorni sarà probabilmente intenso, ma è una condizione destinata a scomparire a breve. e se l'ansia dovesse essere particolarmente intensa ti consigliamo di provare a sedarla mangiando un pezzo di frutta , ad esempio una fetta di mela o di arancia.

5. Bevi acqua detox e tisane

Vuoi preparare delle ottime bevande rinfrescanti? Sì all’acqua aromatizzata, scegli la frutta che preferisci tra pompelmo, mirtilli, fragole e arance. Dopo aver tagliato la frutta a pezzetti aggiungi rosmarino o menta fresca, metti il tutto in un bicchiere e riempi con ghiaccio e acqua. Ottima anche per trovare sollievo durante i caldissimi mesi estivi, potrai prepararla e berla ogni giorno, cambiando sempre combinazione di frutta ed erbe aromatiche. Nei mesi più freddi invece potrai preparare la tua tisana alle erbe preferita e berla anche 3 volte al giorno, ma rigorosamente senza zucchero!

Mangiare pane alla sera

Quanto pane mangiare alla sera?

Il pane è ricco di vitamine e sali minerali: eliminarlo dalla dieta sarebbe un grosso errore. Scopri quanto pane mangiare alla sera per non ingrassare. ...