5 cibi da mangiare in inverno per dimagrire

cibi che aiutano a dimagrire in inverno

Con le feste natalizie appena trascorse, complici cibi calorici e pasti abbondanti, non è così raro trovarsi a gennaio con qualche chilo di troppo. Non solo: al contrario dell'estate, in cui si mangiano cibi leggeri e ci si muove molto, in inverno si tende a privilegiare cibi pesanti, e le occasioni di movimento scarseggiano. Quindi è più facile perdere tempo in estate o in inverno?

Rimanendo in casa, infatti, sono molte le tentazioni per mangiare anche quando non se ne sente il bisogno. Esistono, però alcuni alimenti, molti dei quali tipici della stagione più fredda, che, se integrati al proprio regime alimentare, possono essere veri e propri trucchi per perdere peso. Anche se in inverno è normale ingrassare un po', vediamo come fare a perdere i chiletti di troppo più rapidamente possibile!

Zucca

La zucca è uno degli ortaggi tipici dell'inverno, ed è un vero toccasana per chi vuole dimagrire. Si tratta, infatti, di un alimento povero di calorie (nemmeno 40 per 100 grammi), e ricchissimo di sostanze benefiche.

è più facile ingrassare in inverno

sarsmis || Shutterstock

La zucca, infatti, contiene alte quantità di vitamine, soprattutto A e C, e sali minerali. Non solo: le sostanze contenute nella zucca facilitano anche il senso di sazietà. Puoi gustarla come preferisci: cotta al vapore e condita magari con qualche spezia, oppure frullarla per creare salse, come ingrediente per preparare zuppe e minestroni. Si può mangiare la zucca cruda? Sì, e persino sostituirla al burro per ridurre le calorie dei piatti che prepari.



Della zucca, poi, non si butta via niente: lo sai che i semi di zucca sono un perfetto spuntino tra un pasto e l'altro? I semi di zucca, infatti, sono ricchi di fibre, proteine e sali minerali, in particolare potassio e magnesio, e poverissimi di grassi.

Pistacchi

In pochi lo sanno ma i pistacchi, a differenza di quanto comunemente si crede, sono un alimento perfetto se si vuole dimagrire. Si tratta, infatti, di un frutto dal forte potere saziante: una manciata di pistacchi è l'ideale per placare gli attacchi di fame che assale all'improvviso, o per concludere un pasto evitando di consumare dopo lo stesso dessert grassi e calorici.

Non solo: i pistacchi sono tra la frutta secca con più proteine e fibre, e contengono anche una sostanza, la luteina, dal forte potere antiossidante. Trattandosi, tuttavia, di frutta secca e, quindi, calorica, non devi esagerare con le porzioni: 5-6 pistacchi sono la giusta dose per placare il languorino improvviso senza rischiare di ingrassare.

Cereali integrali

Un grande classico per eliminare i chili di più sono i cereali integrali. Possiedono, infatti, moltissime virtù se si vuole dimagrire: anzitutto i cereali sono ricchi di fibre e, quindi, molto sazianti; inoltre sono un vero toccasana per l'intestino, in quanto facilitano la corretta digestione.

Tra i cereali integrali più indicati nel periodo invernale ci sono anzitutto l'avena, che depura l'organismo e facilita l'eliminazione di grassi e sostanze nocive. Altro cereale integrale perfetto per perdere peso sono i semi di chia, anch'essi dalle forti proprietà digestive e sazianti. Sapevi che i semi di chia abbassano la pressione e sono perfetti per tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue?

Verza

Altro tipico ortaggio della stagione invernale sono le verze. Oltre ad essere molto buone, sono perfette per perdere i chili di troppo. La verza, infatti, è una verdura poverissima di calorie (poco meno di 30 per 100 grammi) e sono composte per la maggior parte di acqua. Le verze, inoltre, sono ricche di acido folico e vitamina C, nonchè di fibre, che le rendono decisamente diuretiche e alimenti molto sazianti. Anche se cotte sono molto buone, se vuoi dimagrire l'ideale è gustarle al naturale, magari per arricchire le tue insalate.

Finocchio

Lo sai che il finocchio è una verdura perfetta per perdere quei chiletti di troppo di cui non riesci proprio a liberarti? Questo ortaggio, infatti, oltre ad essere delizioso, è poverissimo di calorie (nemmeno 30 per 100 grammi!), ricco di acqua e di vitamina C, potassio e fibre. Inoltre il finocchio è tra i cibi che sgonfiano la pancia. Queste ultime, in particolare, gli conferiscono un forte potere saziante, e hanno un ruolo importante per il corretto funzionamento dell'apparato digerente, contribuendo a farti perdere velocemente peso.

Quanto dura la dieta detox?

La dieta detox o dieta disintossicante serve a depurare l'organismo. Ma qual è la durata consigliata della dieta detox? Uno, tre o sette giorni?