Quali sono i cibi che saziano di più?

Stai cercando di perdere peso? Ci sono diversi modi per farlo e uno di questi è mangiando i cibi che saziano di più, senza fare una dieta drastica. Vi siete mai domandati se sazino di più le proteine o i carboidrati? O ancora se sazi di più il latte o lo yogurt?

I prodotti che contengono acqua, fibre e proteine rilasciano lentamente energia e il senso di fame viene posticipato. Ecco cosa mangiare per non sentire a lungo il "buco allo stomaco".

Frutta secca e salmone

La frutta secca è perfetta a colazione oppure per una pausa di metà pomeriggio. Invece di mangiare cibi che ingrassano, si possono mangiare noci e mandorle che, invece, contendendo grassi buoni, proteine e fibre, calmano la sensazione di fame. I pinoli sono perfetti in quanto, grazie all'acido pinoleico, scongiurano la classica "abbuffata".

Le noci si possono mangiare nell'insalata oppure come arricchimento di un primo piatto di pasta, mentre le mandorle si sposano bene con salmone, un pesce ricco di Omega 3, ossia i grassi buoni, che aiutano anche a combattere il colesterolo cattivo. Questo pesce è in grado di aiutare a perdere peso perché contiene molte proteine, che danno senso di sazietà e bruciano grassi in modo rapido. Il salmone è molto buono se cucinato alla griglia, al forno al cartoccio accompagnato da verdure.

Verdura, uova e legumi

Per aiutare la digestione e sentire il senso di sazietà si dovrebbe assumere della verdura prima dei pasti fondamentali, che sono il pranzo e la cena. Si consiglia di preparare delle insalate con ravanelli, pomodori e carote oppure per merenda un pinzimonio di verdura cruda, davvero deliziosa!

Se ami le zuppe, devi sapere che sono ottime con le verdure perché occupano tanto volume nello stomaco, riuscendo a tenere a bada la fame con pochissime calorie. Poi ci sono le uova, che contengono grassi, vitamine, minerali e proteine e non hanno molte calorie. Queste allontanano i picchi glicemici che fanno mangiare di più. Se hai voglia di uno spuntino puoi sempre prepararti un'insalata con un uovo, cetrioli, carote e finocchi e ti sazierà moltissimo!

Gavran333 || Shutterstock



Anche i legumi saziano molto e fanno bene all'organismo, perché non ingrassano e contengono tante fibre. Quindi un pasto che contiene legumi, come può essere una zuppa di ceci o di lenticchie o un secondo di fagioli o di piselli può rallentare la digestione allungando la sensazione di sazietà.

Mela, avocado e pompelmo

La mela è un frutto che, idealmente, andrebbe mangiato di mattina o nel pomeriggio, senza togliere la buccia per avere un grosso apporto di fibre, grazie alle quali, insieme anche all'acqua, contribuisce a controllare l'appetito aiutando a mangiare meno durante i pasti.

La mela contiene anche pectina, che scongiura i picchi di zucchero nel sangue, che causano la sensazione di fame. L’avocado, grazie all'alto contenuto di fibre, allontana la voglia di mangiare combattendo soprattutto la cosiddetta "fame nervosa", nemica principale delle diete dimagranti.

Stephanie Frey || Shutterstock

Questo frutto non è di immediata digeribilità, anzi, quindi è perfetto per posticipare la sensazione di fame fino alla mattina seguente. Ha molte proprietà benefiche essendo ricco di vitamine, antiossidanti e Omega 3, i grassi buoni. Si consiglia di preparare una cena semplice con pomodori, rucola e avocado e si farà qualcosa di diverso, che anche gli ospiti apprezzeranno di sicuro.

Infine c'è il pompelmo che non dà un grande apporto di calorie e fa sentire sazi per l'elevato contenuto di fibre che ha, in quanto queste richiedono tanto tempo prima di essere digerite del tutto. Si dovrebbe assumere il frutto regolarmente per ridurre l'accumulo di liquidi e l'assorbimento di grassi, magari con una spremuta subito prima dei pasti principali.

Per dimagrire bisogna sempre seguire una dieta equilibrata e sana e fare attività fisica regolarmente. Mangiare alimenti che posticipano il senso di fame aiuta, purché siano assimilati masticandoli lentamente. Si raccomanda sempre di rivolgersi ad un nutrizionista esperto prima di seguire una dieta.

Mangiare pane alla sera

Quanto pane mangiare alla sera?

Il pane è ricco di vitamine e sali minerali: eliminarlo dalla dieta sarebbe un grosso errore. Scopri quanto pane mangiare alla sera per non ingrassare. ...