4 tisane per abbassare il colesterolo

Gli infusi per diminuire il colesterolo

Sebbene il colesterolo costituisca una proteina indispensabile per il buon funzionamento del nostro organismo, se è troppa può avere delle controindicazioni per la salute. Infatti, se si manifestano i principali sintomi del colesterolo alto come l'alitosi e delle difficoltà digestive è importante consultare il medio per avere un parere su cosa fare.

I migliori infusi contro il colesterolo alto

Per curare l'eccesso di colesterolo non serve ricorrere per forza di cose a medicinali, ma esistono anche dei rimedi naturali: lo sai che le tisane possono abbassare colesterolo? Ebbene sì: esistono ben quattro infusi che, per le loro caratteristiche intrinseche, sono in grado di diminuire l'eccesso di colesterolo presente all'interno del nostro sangue. Gli infusi fanno parte dei classici rimedi della nonna contro il colesterolo alto che, insieme ad altre cure, permettono di abbassarlo e tenerlo sotto controllo.

I decotti contro il colesterolo

Patty Orly || Shutterstock

Quando il colesterolo è alto è importante controllare l'alimentazione e mangiare i cibi che non lo fanno aumentare. Inoltre, è importante non saltare il primo pasto della giornata al mattino solo per il fatto di avere il colesterolo. Infatti, ci sono dei chiari esempi di cibi da mangiare a colazione se hai il colesterolo alto. Le più famose sono la frutta secca, le mele, acqua e limone cereali. Acqua e limone permette di purificare l'organismo, regolare l'intestino e aiuta a perdere il peso in eccesso.

1. Tisana alla scagliola

Conosci la scagliola? Si tratta di quello che comunemente chiamiamo "becchime", e cioè il classico cibo che diamo da mangiare agli uccellini. In realtà il becchime non è solo un cibo "da animali", ma è un alimento naturale che può essere consumato tutti i giorni dall'uomo, perchè apporta numerosi benefici all'organismo come la diminuzione dei livelli di colesterolo.

Inoltre, se vuoi cominciare a praticare sport per abbassare il colesterolo, una valida alternativa per avere tutte le vitamine e sali minerali di cui hai bisognosono le bevande energetiche fatte in casa. Sono più sane e naturali come i centrifugati di verdura o frutta.

A proposito, conosci già le cause per cui soffri di colesterolo alto? Tra le più comuni ci sono la sedentarietà e una dieta errata perché portano degli accumuli di grassi  nel corpo che non vengono eliminati.



Cosa si può bere per abbassare il colesterolo

Oksana Mizina || Shutterstock

2. Tisana alle erbe

Anche questa seconda tisana per abbassare il colesterlo che ti proponiamo è un vero toccasana per ridurre la colesterolemia. Realizzarla è davvero semplicissimo: ti basterà semplicemente procurarti 40 grammi di tarassaco e 20 grammi di erbe a tua scelta. Le tisane sono tra le migliori bevande drenanti e non aiutano solo il colesterolo ma combattono anche la cellulite e la ritenzione idrica.

Le erbe con capacità depurative, che più ti consigliamo, sono i bardana, di cicoria, di betulla e di carciofo. Inoltre, oltre alle erbe ci sono anche delle spezie che fanno bene al colesterolo, come il rosmarino e lo zenzero, che sono un aiuto in più per tenerlo basso.

3. Tisana al rosmarino

Il rosmarino è un'erba naturale ricca di benefici, tra i quali rientra anche la capacità di diminuire il colesterolo in eccesso. Per sfruttare al meglio le doti depurative del rosmarino, puoi prepararti una buona e facile tisana e magari affiancarla al cibo più indicato per chi soffre di colesterolo. Quindi, le olive fanno bene per combattere il colesterolo perché hanno tanti grassi monoinsaturi che aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari.

4. Tisana al basilico

Al pari del rosmarino, anche il basilico è un'erba formidabile per ridurre il colesterolo. Per realizzare questa tisana ti basterà semplicemente procurarti delle foglie di basilico ed una tazzina con il succo di mezzo limone.

A proposito, conosci i benefici dell’acqua e limone al mattino? Sono un toccasana per la salute perché aiutano la digestione e purificano l'organismo. Per la tisana, conviene mettere il succo di limone nell'infuso al rosmarino e lasciar risposare per dieci minuti. Dopo è necessario filtrare la tisana e berla a digiuno, l'ideale è di prima mattina!

Mangiare pesce in autunno

Quale pesce mangiare in autunno?

La tavola d'autunno si riempie di sapore con il pesce di stagione. Ecco quali sono i pesci dell'autunno che non possono mancare nella vostra dieta.