3 formidabili rimedi naturali per sbiancare i denti gialli

Rimedi naturali per rendere bianchi i denti ingialliti

Solitamente i denti gialli non vengono considerati una vera e propria patologia, ma rimangono uno dei difetti estetici più fastidiosi. Come fare per sbiancare i denti ingialliti? Sarai felice di sapere che esistono alcuni straordinari rimedi naturali per i denti capaci di far tornare il tuo sorriso bianco e splendente.

In natura si nascondono prodotti ricchi di proprietà benefiche in grado di farti ottenere un sorriso perfetto, scopri insieme a noi i rimedi naturali per rinforzare denti e gengive e ti dimenticherai, una volta per tutte, di quell'orribile sensazione di fastidio a contatto con i cibi caldi o freddi.

Come sbiancare i denti ingialliti con i rimedi naturali

Per mantenere denti e bocca ben puliti è necessario lavarsi i denti 2 o 3 volte al giorno, meglio ancora dopo ogni pasto, e al bisogno utilizzare gli straordinari rimedi naturali per denti sensibili. Un'altra buona abitudine è quella di utilizzare il filo interdentale una volta al dì, preferibilmente la sera prima di dormire. Se già rispetti queste abitudini ma non riesci ad aliminare le macchie dai tuoi denti, scopri subito i migliori rimedi naturali per avere denti bianchissimi!

I denti possono assumere un colore giallognolo a causa di alcune macchie sia a livello superficiale che profondo, ma quali sono le cause dei denti gialli? Alcune non possiamo controllarle: la predisposizione genetica, per esempio, altri motivi possono riguardare invece il consumo esagerato di caffè, bevande acide, o molto zuccherine e naturalmente il tabacco. Scopri invece quali sono le bevande per una pelle perfetta, renderai l'incarnato più luminoso senza togliere splendore al tuo sorriso.

Lo smalto è la copertura robusta e bianca che ricopre i denti, lo strato sottostante invece, si chiama dentina ed è di colore marroncino. Se lo strato di smalto si consuma e si danneggia, lo strato di dentina diventa più visibile e i denti iniziano ad assumere un colore giallognolo, a macchie. Lo smalto si deteriora in maniera naturale con il passare degli anni, ma ci ono cibi, bevande e abitudinio poco salutari che vanno a peggiorare la siutuazione.



La saliva, normalmente, riesce a rendere neutro l'acito presente sui denti. Chi soffre di bocca secca però, o chi ha abusato di prodotti al fluoro fin da piccolo, avrà maggiori problemi perchè la saliva non riesce a portare a termine il suo compito. Ma vediamo ora quali sono i migliori rimedi della nonna per sbiancare i denti gialli.

1. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è uno dei più famosi rimedi naturali per rendere il sorriso bianco e splendente, questo ha un'azione sbiancante e ti aiuta a rimuovere anche la placca più ostinata. Per preparare il primo rimedio naturale con il bicarbonato ti basterà aggiungere al tuo normale dentifricio, una punta di cucchiaino di bicarbonato: spazzolerai i denti come al solito, ma otterrai una maggior pulizia. Prendi nota anche dei rimedi naturali per alleviare il mal di denti, utilissimi quando sorge un dolore improvviso e non si può recarsi dal dentista.

Per creare un colluttorio fai da te ti serviranno un cucchiaio di bicarbonato di sodio e un cucchiaio di perossido d’idrogeno da sciogliere in un bicchiere d'acqua fredda. Utilizzalo una o due volte al giorno per effettuare risciacqui e gargarismi. Ma lo sai che il bicarbonato è utilissimo anche per prendersi cura dei capelli? Provalo insieme agli altri rimedi naturali per capelli che si sporcano subito.

Puoi anche decidere di utilizzare il bicarbonato diluito in poca acqua per lavarti i denti, ma non superare i due utilizzi nella prima settimana di trattamento e solo una volta nelle due settimane successive. Sappi però che un utilizzo esagerato di bicarbonato può erodere lo smalto, facendoti ottenere il risultato opposto.

2. Buccia d'arancia e di limone

La buccia d'arancia può essere impiegata regolarmente nella pulizia dei denti, le sue proprietà benefiche consentono di togliere le macchie gialle. Ti consigliamo di strofinare la parte bianca della buccia d'arancia sui denti, ogni sera prima di andare a letto. La vitamina C e il calcio contenuti nell'arancia sono in grado di ridurre l'effetto dei batteri durante tutta la notte.

ch_ch

Allo stresso modo puoi utilizzare anche la buccia del limone, strofinala direttamente sui denti, oppure prepara una miscela con qualche goccia di limone e un pò di sale e strofina l'impasto ottenuto con un panno o con le dita. Questo trattamento ti consente di eliminare il tartaro e di smacchiare i denti, ma fai attenzione a non esagerare nemmeno con questo rimedio: anche il succo di limone se utilizzato con troppa costanza può indebolire lo smalto. Con il limone puoi preparare anche alcuni rimedi naturali efficaci per avere unghie forti, scoprili tutti!

3. Le fragole

Anche le fragole contengono molta vitamina C, per questo motivo sono un ottimo rimedio naturale per sbiancare i denti macchiati. Il metodo che ti consigliamo è quello di tritare finemente alcune fragole, per poi strofinare delicatamente tutta la dentatura con il composto ottenuto. Massaggia questo rimedio naturale per un paio di minuti e il gioco è fatto.

 

Spezie che fanno bene alla pelle

Dalla natura, uno speciale alleato di bellezza: le spezie che fanno bene alla pelle! Vero toccasana per tonificare la pelle del viso e per purificarla.