Hai mai sentito parlare della dieta Lemme?

Qual è la definizione di dieta lemme

Ci sono tanti modi per dimagrire e tornare in forma e seguire un'alimentazione corretta è uno di questi. Tra le diverse diete per dimagrire c'è la dieta Lemme che permette di perdere quel chilo di troppo in poco tempo e prepararsi alla prova costume perfettamente. Infatti, come regime alimentare assicura che è possibile ridurre il peso in poco tempo senza incontrare nessun effetto yo-yo, che consiste nel riprendere il peso perso alla fine della dieta.

In cosa consiste la dieta Lemme?

Iniziare il percorso dimagrante della dieta Lemme significa ristabilire il proprio peso ideale attraverso un'alimentazione basata su proteine e carboidrati. Questa dieta è inventata dal farmacista Alberico Lemme che vede nell'assenza di grassi, zuccheri e verdure la possibilità di dimagrire in poco tempo. Questa dieta è rigorosa e bisogna rispettare le differenti fasi di cui si compone.

Che cosa significa seguire la dieta lemme

sebastianosecondi || Shutterstock

È una dieta molto rigida può ricorda la dieta Dukan, una dieta iperproteica che fa perdere peso. Infatti, entrambe si compongono di alcuni fasi da seguire e nella dieta Lemme le più importanti da seguire sono due. La prima fase è quella dedicata alla diminuzione del peso dove si raggiunge quello ideale, legato alle caratteristiche fisiche del corpo. Tra queste ci sono la massa muscolare, l'altezza, la costituzione e il livello di massa grassa.

La seconda fase della dieta Lemme consiste in un periodo di crociera alimentare della durata di tre mesi che si traduce in una dieta bilanciata che non fa ingrassare. In questa parte del percorso dimagrante è molto importante prestare attenzione alle regole legate ai pasti.

Infatti, è importante mangiare nelle fasce orarie prestabilite: la colazione deve essere fatta prima delle 9:30 del mattino, il pranzo tra le 12 e le 14 e la cena tra le 19 e le 21. Inoltre, sono importanti le merende tra un pasto e l'altro per mantenere attiva la digestione, questo è anche uno dei trucchi e rimedi per accelerare il metabolismo più importanti.

Come è fatta la dieta Lemme

Per dimagrire da quei chili di troppo per andare incontro all'estate in modo sereno è fondamentale sapere cosa mangiare e cosa no nella dieta Lemme. Tra le carattestiche più importanti che la distinguono dalla dieta proteica, o da quella chetogenica, c'è il fatto che sono ammessi alcuni alimenti che sono vietati nelle altre diete iperpoteiche.



Come si segue la dieta lemme

Alexander Prokopenko || Shutterstock

La dieta Lemme si basa su una filosofia alimentare che offre dei consigli per mangiare sano e sviluppare un'educazione verso le cose si mangiano ogni giorno. Una delle particolarità di questa dieta, è che sono ammessi pasta, pesce e carne. La pasta è uno degli alimenti ricchi di carboidrati che permette al corpo di avere un'energia in poco tempo ed è un nutriente consigliato per chi fa sport.

Uno dei benefici di mangiare pesce, presente in molte diete dimagranti, è quello di contenere tanto omega 3. Un grasso buono che aiuta il colesterolo e che fa rimanere più in forma. Questa dieta si basa anche sulle proteine, e alcuni dei motivi per chi mangiare carne fa bene è quello che permette di sviluppare la massa muscolare.

La dieta Lemme è semplice e molto rigida con gli alimenti che sono vietati. Frutta, verdura, pane e latticini sono vietati e per dimagrire è necessario escluderli completamenti dalla dieta. La frutta è uno degli alimenti ricchi di zuccheri naturali ma se non vengono correttamente bruciati aumentano le riserve di grasso nel corpo.

Inoltre, tra le cose da fare per rimanere in forma con la dieta Lemme c'è quello di richiedere un parere al proprio medico curante nel caso si scelga di seguire questa dieta. Infatti ci sono alimenti consigliati e cibi da evitare nella dieta Lemme e potrebbe non essere adatta a tutti a causa della sua rigidità.

In che cosa consiste la dieta dukan

Tutti i segreti della Dieta Dukan

La dieta dukan dei 7 giorni è una delle diete dimagranti più efficaci. Si basa su quattro fasi che regolano lo schema alimentare della dieta ...