Conosci la dieta del gruppo sanguigno?

La dieta del gruppo sanguigno, ideata dal Dr.D’Adamo e resa famosa in Italia dal Dr.Mozzi, é un regime alimentare adatto a chi vorrebbe raggiungere il peso ideale, ma anche a chi vorrebbe migliorare il proprio stato di salute. Questa dieta ha come obiettivo l’alimentazione corretta basata sulle esigenze nutrizionali di ciascun individuo. Una stessa abitudine alimentare ha infatti effetti diversi su differenti individui poiché ogni sistema immunitario è strettamente connesso a un determinato gruppo sanguigno.
Per questo, sulla base dei gruppi sanguigni, senza alcuna distinzione tra i sottogruppi positivo e negativo, esistono 4 tipi di dieta:

Cosa posso mangiare?

Nel corso degli anni l’uomo ha dovuto adattarsi alle differenti condizioni climatiche e ambientali, che hanno portato alla differenziazione ed evoluzione di alcune sostanze contenute nel nostro organismo, e soprattutto nel sangue. Il nostro sistema immunitario contiene gli antigeni, delle sostanze che determinano ciascun gruppo sanguigno. Il loro scopo è quello di individuare le sostanze nocive e incompatibili provenienti dagli alimenti e stimolare il sistema immunitario alla produzione di anticorpi.

Mita Stock Images || Shutterstock

Per questo possiamo dividere gli alimenti in tre categorie:

  • Alimenti benefici, che potenziano il sistema immunitario
  • Cibi neutri, tollerati dal nostro organismo senza causare problemi
  • Alimenti nocivi, il cui consumo potrebbe causare la formazione di patologie

Il primo passo da seguire è conoscere il proprio gruppo sanguigno e capire, quindi, quali cibi siano benefici o no per la nostra salute. Ovviamente, poiché ciascun essere umano è diverso dagli altri, bisognerebbe prima sperimentare in modo personale per capire poi quali siano le proprie esigenze in base all’etá, indice di massa corporea, stile di vita e stato di salute.

Ma fa bene o fa male?

Come sempre, quando non si sa quale dieta scegliere, ci si basa sulle opinioni e esperienze altrui: fa bene o fa male? Fa dimagrire in fretta? Nonostante sia una delle diete piú seguite oggi, la dieta del gruppo sanguigno continua a suscitare perplessitá e dubbi.



Secondo i dottori fondatori della dieta, la dieta del gruppo sanguigno è il regime alimentare piú adatto ed efficace per prevenire e trattare certi disturbi e patologie. Stando a ciò che afferma il Dr.Mozzi, grazie a questa dieta, è possibile trattare la depressione, mal di testa, glicemia, ma anche ansia e dermatiti. Alcuni alimenti abbassano il colesterolo alto, ma la dieta potrebbe aiutare anche per l'Alzheimer e l'artrite reumatoide. È una dieta infatti che, limitatamente a certi gruppi sanguigni, comprende gran parte delle categorie alimentari, ad esclusione di alimenti ricchi di glutine e latticini, oggi intolleranze alimentari piú diffuse.

Come sempre, prima di cominciare una dieta, bisogna rivolgersi al proprio medico, che vi aiuterà a tenere in considerazione piú fattori e non solo il gruppo sanguigno. L’etá, il peso, lo stile di vita, l’attivitá fisica, lo stato di salute sono alcuni tra gli elementi fondamentali in base ai quali viene costruita e seguita una dieta o qualsiasi regime alimentare.

frutta dell'inverno

Quali sono i frutti invernali?

Tra la frutta che matura in inverno troviamo gli agrumi, le fragole e la frutta secca. Scopri tutti i benefici della frutta di stagione dell'inverno.