Bodybuilding: i benefici della macedonia di frutta

Per bodybuilding - o culturismo - si intende un tipo di disciplina sportiva basato sull'allenamento intensivo con pesi e sovraccarichi che ha come fine ultimo il cambiamento della composizione corporea attraverso l'aumento della massa muscolare e la riduzione della massa grassa. A questa attività fisica va unito un regime alimentare specifico che prevede il consumo di cibi ricchi di proteine.

Molti culturisti, soprattutto i principianti, sono convinti che seguire una dieta iperproteica possa aiutarli a raggiungere l'obiettivo di aumentare la massa muscolare, rendendoli più muscolosi. In realtà, per ridurre la massa grassa e incrementare quella magra il regime alimentare da seguire deve essere molto equilibrato, vario e senza eccessive rinunce.

La frutta e il bodybuilding

Qual è, quindi, la dieta perfetta per il bodybuilding? A cosa un culturista non dovrebbe mai rinunciare? A differenza di quanto si possa pensare, le proteine non sono l'unico nutriente fondamentale per chi pratica questa disciplina; altrettanto importanti sono i sali minerali, le vitamine e le fibre. La frutta è senza dubbio un alimento molto di ricco di questi questi nutrienti e che quindi non dovrebbe mai mancare nella dispensa di ogni atleta.

Come abbiamo detto, per quanto il consumo di proteine sia essenziale per chi pratica il bodybuilding, queste non sono l'unico nutriente che bisogna assumere. Ad una dieta a base di carne rossa e pesce, alimenti molto proteici, è importante integrare anche cibi ricchi di calcio, come i formaggi e gli altri latticini, e alimenti altamente energetici come il burro d'arachidi, un grande alleato del bodybuilding.

saschanti17 || Shutterstock



Altrettanto importanti sono le fibre e le vitamine, di cui sono ricche frutta e verdura. Queste infatti sono definite superfood, cioè cibi che per le loro proprietà benefiche sono considerati essenziali per la salute. Questi cibi non dovrebbero mai mancare nell'alimentazione di ciascuno di noi, soprattutto se si pratica dell'attività fisica; ci sono infatti alcuni superfood che sono particolarmente indicati per gli atleti. Tra questi, la frutta occupa senza dubbio un ruolo centrale.

Non fa eccezione il mondo del culturismo: la frutta è un alimento che non dovrebbe mai mancare nella dieta di un bodybuilder. La frutta, oltre ad essere ricca di vitamine e fibre, è anche un'ottima fonte di carboidrati e quindi, se assunta prima del workout, può fornire l'apporto energetico necessario per affrontare al meglio l'allenamento. Ma qual è la frutta migliore per chi pratica bodybuilding? L'ideale è consumare diversi tipi di frutta ogni giorno. Ecco quindi che entra in gioco la macedonia di frutta!

Quale macedonia di frutta per un bodybuilder?

Una macedonia di frutta sfiziosa può essere un ottimo alleato per chi pratica bodybuilding. Bisogna fare molta attenzione, però, a quali frutti prediligere e al momento della giornata in cui consumarli. La macedonia andrebbe magiata lontano dai pasti, come uno spuntino. Prima del workout biosgnerebbe prediligere una macedonia a base di mele, pere e kiwi che sono frutti ricchi di fibre, importantissime per la corretta funzionalità dell'intestino. Inoltre, si tratta di fibre solubili che, una volta ingerite, creano una sorta di gel nello stomaco in grado di limitare l'assorbimento di grassi da parte dell'intestino. Altrettanto importante è la frutta secca - noci, nocciole e mandorle in primis - che, grazie al suo alto contenuto di grassi polinsaturi rientra tra i migliori cibi per abbassare il colesterolo.

Lana K || Shutterstock

Il bodybuilding è caratterizzato da un'attività fisica molto intensa che porta all'esaurimento momentaneo di glicogeno, ossia della riserva di carboidrati presente nel nostro organismo. Un ottimo modo per ristabilire queste scorte è quello di consumare una buona macedonia di frutta dopo il workout. L'ideale è prediligere frutti con un alto indice glicemico, come la frutta tropicale. Via libera quindi a banane, mango e papaya.

LIB

Quali sono gli alimenti probiotici?

Gli alimenti probiotici sono fondamentali per la regolarità del nostro intestino. Grazie alle loro proprietà, i cibi probiotici aiutano la flora batterica.