Quanta acqua bisogna bere?

L'acqua: bevanda fondamentale e quasi alla portata di tutti. Importante per la dieta giornaliera di ognuno. Ma quanto bisogna bere e perché?

L'acqua è indispensabile al corpo umano per il corretto svolgimento dei processi fisiologici e le funzionalità biochimiche. Gli esseri viventi controllano l'assunzione attraverso la sensazione di sete. Siamo formati da acqua per il 60/70% e man mano che cresciamo il livello di acqua del nostro peso corporeo diminuisce. L'acqua trasporta le sostanze nel nostro corpo, gestisce le reazioni metaboliche delle cellule e si occupa in modo diretto della termoregolazione.

Dove si trova l'acqua nel nostro corpo?

Più o meno l'acqua costituisce gli organi interni e i muscoli per il 75% e il tessuto adiposo per il 10%. Inoltre lo scheletro ha il 30% di acqua. L'acqua presente per il 66% nel nostro organismo di trova nelle cellule, determinandone il volume. Il 6% è localizzato nel plasma e in minima parte anche nella linfa. Il restante 23% è acqua extracellulare. Costituisce l'elemento imprescindibile di liquidi organici, come la saliva, la bile, le secrezioni e il sangue.

Maslouskaya Alena || Shutterstock

Quanta acqua assumere?

Bisognerebbe assumere acqua tutti i giorni e al dì tra 1 litro e i 2 litri, ossia 10 bicchieri da acqua all'incirca. A colazione sarebbe opportuno iniziare con un bicchiere, due per pranzo, altri due a cena e durante la giornata, quando si sente lo stimolo della sete cercare di arrivare a mezzo litro in totale almeno, lontano dall'assunzione di solidi.

Se poi si fa sport allora bisogna aumentare l'assunzione di acqua, perché si suda di più e dunque si perdono più liquidi, che si devono andare ad integrare. Lo sportivo può integrare la perdita bevendo acqua o bevande ipotoniche e anche mangiando frutta e verdura. Così come in stato febbrile oppure di vomito o in gravidanza e allattamento: sempre bere molto. Vivere in un posto caldo e umido non è la stessa cosa di stare in un posto freddo, quindi anche in questo caso, adattarsi e assumere più acqua.

Dean Drobot || Shutterstock



Quindi dosare la quantità da assumere i base alla condizione e la location in cui si è. Meglio consumare il quantitativo d'acqua consigliato senza sostituirlo con altre bevande, spesso troppo zuccherate o piene di caffeina. Invece di due bicchieri si può assumere latte o mangiare yogurt se preferite, ma lontano dai pasti oppure del tè verde ma senza zucchero.

Bevete sempre a piccoli sorsi

Bere sempre a piccoli sorsi, meglio se non fredda ma a temperatura ambiente, così da non differire troppo con la temperatura corporea del nostro organismo. Le congestioni sono sempre in agguato e assolutamente da scongiurare! Se bere acqua non vi piace, potete provare altre bevande rinfrescanti come l'acqua aromatizzata alla frutta. Non dimenticate, inoltre, che si assume acqua anche mangiando frutta, verdura, latte, pesce, carne, formaggi rigorosamente freschi, uova. In generale quasi tutti gli alimenti la contengono, ma è sempre meglio associarli all'assunzione liquida. L'acqua aiuta la digestione, in quanto migliora la consistenza del cibo assunto.

artjazz || Shutterstock

Il nostro corpo perde acqua con le urine, la sudorazione, le feci e la respirazione. Subito si attivano dei meccanismi di controllo che, come un campanellino d'allarme, fanno venire lo stimolo della sete, attivato dal cervello per la disidratazione delle cellule dell'apparato nervoso e di conseguenza la voglia e la necessità di bere introducendo acqua nell'organismo. Si può avvertire la sete anche con la secchezza della bocca oppure l'abbassamento del volume del sangue. L'acqua è un prezioso alleato anche per contrastare gli inestetismi della pelle come la cellulite e la ritenzione idrica.

Non abbiate paura: l'acqua non fa ingrassare in quanto non contiene calorie e soprattutto non gonfia e non aiuta ad incrementare la ritenzione idrica. Bevete e tanto, tutte le volte che avete lo stimolo. Eccedere in questo caso è sempre meglio che sentirne la carenza.

 

La dieta del carciofo

Dieta del carciofo per dimagrire

Non sei ancora convinto dell'utilitá della dieta del carciofo per dimagrire? Scopri i benefici di questo ortaggio e in che modo faccia perdere peso.