Le bevande ipotoniche per restare in salute e in forma

Siamo quello che mangiamo, ma anche quello che beviamo, è importante dunque prestare attenzione ai liquidi che ingeriamo per vivere sani e in forma! Ecco cosa sono le bevande ipotoniche e perchè sono l'alternativa più salutare. rispetto ad altre tipologie di bibite.

Le bevande ipotoniche sono quelle bibite che presentano una concentrazione di sali minerali e di altre sostanze come i carboidrati, minore rispetto al plasma. L'esempio più tipico di bevanda ipotonica è proprio l'acqua, specialmente l'acqua con residuo fisso molto basso. Fra le bibite, quelle ipotoniche sono le più sane per il nostro organismo, perchè non alterano il processo di sudorazione del corpo umano.

Energia da bere?

Spesso gli sportivi credono che sia meglio bere bevande energetiche durante l'attività fisica, ma la maggior parte delle volte queste bevande per sportivi non sono il migliore alleato della nostra salute. Facciamo un po' di chiarezza sui vari tipi di bevande: energy drinks, bevande reidratanti, bevande gassate e zuccherate.

  • Bevande isotoniche: queste bevande, hanno una concentrazione di sali e zuccheri simili al plasma. La funzione principale di queste sostanze, è di rifornire in breve tempo il corpo dei sali minerali persi con la sudorazione durante l'estenuante attività fisica. In questa tipologia di bevande, le sostanze sono molto concentrate e bisogna consumarle con moderazione per evitare di appesantire gli organi digestivi. Sono le più indicate quando si deve reidratare il corpo velocemente, in caso di sport o di temperature elevate ad esempio. Queste bevande, conosciute anche come energy drink, sono indicate anche quando il corpo ha bisogno di energia immediata. Normalmente le bevande isotoniche non sono dannose o sconsigliate, anche se le sostanze in esse presenti sono molto concentrate.
  • Bevande ipertoniche: queste bibite hanno una concentrazione di zuccheri e sali superiore rispetto a quella del plasma. Ciò comporta un richiamo dei liquidi nell'intestino, causando disidratazione e possibili disturbi intestinali. Queste bevande, nonostante siano energetiche, data l'alta concentrazione di carboidrati, non sono consigliate a causa della loro difficile assimilazione. Sono inoltre vere e proprie nemiche della linea: zuccherate, gassate, ricche di aromi artificiali e piene di calorie vuote e dannose. Meglio non assumere questo tipo di bevande, se non in caso di necessità di un apporto immediato di zuccheri e energia.

5PH || Shutterstock

Ci fanno bene o male?

Le bevande ipotoniche sono quelle più sane e più indicate in ogni situazione. Grazie al loro rapido passaggio da stomaco a intestino, sono di facile assimilazione. Se aromatizzate dalla frutta, possono anche contenere esempio fruttosio, ma in minima quantità.

Questa tipologia di bibita, grazie alla sua minore concentrazione di minerali, è vicina alla osmolarità tipica del sudore, e per questo motivo non viene alterato il processo di traspirazione e sudorazione del corpo umano. I pro di assumere una bibita con queste caratteristiche sono molti: evitare la sensazione di pesantezza allo stomaco, evitare una cattiva digestione e possibili disturbi gastro-intestinali. Queste bevande, in sostanza, garantiscono un equilibrio dell'organismo ed un corretto funzionamento dell'apparato digestivo e intestinale.



Liderina || Shutterstock

La bevanda da bere per eccellenza è naturalmente l'acqua. Nulla è più semplice e più efficace dell'acqua per mantenere l'organismo in equilibrio e in salute. Se vogliamo però cercare di ottenere un po'di energia o di idratare maggiormente il corpo, possiamo bere delle bevande ipotoniche fresche e naturali, di semplice realizzazione.

Basta spremere del succo di limone in mezzo litro d'acqua naturale,  aggiungere un pizzico di pepe di Cayenna et voilà, il gioco è fatto. Inoltre, il succo di limone contiene anche alte dosi di vitamina C , utilissima a combattere i malanni di stagione!

Che cos'è la dieta chetogenica ciclica

La dieta chetogenica ciclica

La dieta chetogenica, da cyclical keto diet è un tipo di dieta che prevede l'assunzione di pochi carboidrati al fine di accelerare il metabolismo.