La dieta del riso funziona?

Il riso è uno di quegli alimenti che dovrebbero essere sempre presenti nella nostra dieta.  Da millenni il riso è alla base della dieta degli orientali. Il fatto che siano per la maggior parte molto magri fa pensare molto. Scopriamo insieme quali sono i benefici e le caratteristiche del riso così da seguire una dieta del riso ad hoc, che possa apportare tutti i benefici utili all’organismo, anche in base all'obiettivo che si vuole raggiungere.

Prima dei farmaci ipotensivi è stata pensata una dieta per la nutrizione clinica per gli individui soggetti ad ipertensione arteriosa. La dieta è stata ideata dal medico tedesco Walter Kempner, che ha pensato soprattutto a chi soffre di ipertensione, obesità e diabete. Gli organi ne risultano così compromessi, soprattutto l'apparato nervoso centrale, quello renale o cardiovascolare, causando, in alcuni casi, anche problemi irreversibili.

Perchè il riso?

Il riso ha numerosi nutrienti, che fanno bene al nostro organismo, come i carboidrati. Considerando che le proteine sono scarse in quanto perse durante il processo di lavorazione e la percentuale di grassi è molto bassa, gli altri nutrienti che contiene sono le vitamine B, le fibre ed i sali minerali, come calcio, potassio e fosforo. Perchè il riso fa bene al nostro organismo?

Il riso contiene all’incirca la stessa quantità di calorie del pane e della pasta, ma sazia molto di più, in quanto gonfia di più trattenendo molta acqua in fase di cottura. 50 grammi di riso equivalgono ad un etto di pasta in termini di sazietà e oltre a questo c’è il fatto che le calorie consumate sono la metà. Lo stesso senso si sazietà è prolungato anche perchè ha un processo digestivo lungo in quanto il riso si definisce un carboidrato complesso.

Agri Food Supply || Shutterstock



Poichè il riso è un alimento ricco di fibre, stimola l’intestino, ed è quindi perfetto per chi soffre di disturbi intestinali.  Il potassio contenuto in abbondanza in questo cereale aiuta a purificare l’organismo, insieme al poco sodio così da stimolare la diuresi.

La dieta del riso per dimagrire in tempi brevi e depurarsi

La dieta del riso, come dice già il nome, è un piano basato sull’assunzione di un alimento in particolare, ossia il riso. Lo scopo è quello di iniziare a perdere peso in modo semplice e repentino. Il riso è un cereale originario dall’Oriente, decisamente ricco di benefici perfettamente in linea con chi vuole mettersi in forma e avere la pancia piatta in poche mosse. Tra le due e le quattro settimane i risultati sono impressionanti e non è dannosa per la salute.

La dieta si compone di due fasi, che sono:

  1. Fase di disintossicazione: assunzione di 800 Kcal giornaliere in cui si assume frutta e riso integrale.
  2. Fase di incremento delle porzioni: assunzione di 1200 Kcal al giorno in cui si assumono carboidrati, verdura e pesce una volta ogni settimana.

kuvona || Shutterstock

Meglio non mangiare grassi saturi come margarina e burro poichè sono responsabili dell'aumento del colesterolo cattivo. Altra raccomandazione? Non assumere troppi alcolici! Questa dieta prevede poco sale e pochi grassi, circa 5 grammi, 20 grammi di proteine e pochissimo sodio, più o meno 150 mg.

Anche se può stancare mangiare sempre riso, si sentiranno presto tutti i benefici della dieta, soprattutto dal punto di vista del dimagrimento. Il riso assunto è vario: riso venere, basmati, rosso, integrale di qualsiasi tipo e quello selvaggio. Prima di iniziare una dieta di questo tipo si deve sempre consultare il proprio medico di fiducia e un nutrizionista, che possa consigliare al meglio sul regime alimentare da seguire, perché i rischi sono molti, come la carenza di ferro o di proteine, calcio, ferro e vitamina D. Se siete amanti dello sport, noterete subito la perdita di massa muscolare, quindi attenzione a non esagerare in palestra!

In che cosa consiste la dieta dukan

Tutti i segreti della Dieta Dukan

La dieta dukan dei 7 giorni è una delle diete dimagranti più efficaci. Si basa su quattro fasi che regolano lo schema alimentare della dieta ...