Conosci tutti i benefici del caffè verde?

Si sa, anche il mondo dell'alimentazione segue le sue tendenze. Può essere che di recente, sfogliando il menù di un bar o di un ristorante, vi sia capitato di leggere "caffè verde" tra le bevande elencate. No, non si è trattato di una svista del ristoratore in questione, ma di un nuovo trend alimentare. Il caffè verde va sempre più di moda all'estero e nel nostro paese e chissà, magari un giorno surclasserà il più famoso caffè "normale"! Ma di cosa si tratta esattamente?

Se state cercando un modo per perdere peso senza imbarcarvi in estenuanti diete, allora questa varietà di caffè fa al caso vostro. Il caffè verde, a differenza di quanto si possa pensare, non è il risultato di qualche strano esperimento in cui i coloranti la fanno da padrone. Il caffè verde altro non è che la miscela di diverse varietà di caffè classiche che, a differenza del caffè a cui siamo normalmente abituati, non hanno subito il processo di torrefazione. Per "torrefazione" si intende la tostatura al quale sono sottoposti i chicchi del caffè. In poche parole, il caffè verde non è altro che caffè crudo e, per questo motivo, i suoi chicchi conservano il loro colore originario, cioè il verde. Ma quali sono i benefici del caffè verde per la nostra salute? In cosa si differenzia rispetto al caffè classico?

Il caffè verde: un toccasana per la nostra salute

A cosa serve il caffè verde? Oltre ad avere un gusto molto diverso rispetto al caffè classico, il caffè verde presenta delle proprietà benefiche decisamente diverse. Questo è dovuto al fatto che con la torrefazione i chicchi di caffè cambiano o perdono alcune delle loro proprietà iniziali, che invece si conservano nella nuova bevanda di tendenza. Quali sono queste proprietà?

Il caffè verde, come il caffè tostato, contiene la caffeina, anche se in quantità minore. Inoltre, essa non è libera, ma legata ad un antiossidante chiamato acido clorogenico. Questa caratteristica fa in modo che la caffeina presente nel caffè verde venga assorbita più lentamente dal nostro organismo e che possa rimanere in circolo più a lungo.



Il caffè verde, al pari del tè verde,  è un ottimo alimento antiossidante, in grado di combattere i radicali liberi e di frenare l'invecchiamento cellulare grazie alle proprietà delle vitamine antiossidanti. Tra i suoi molti benefici, il caffè verde vanta anche proprietà dimagranti: la presenza della caffeina e di altre metilxantine favorisce il metabolismo dei grassi e la perdita di peso. Queste molecole naturali, infatti, hanno un effetto lipolitico in quanto riescono a diminuire la percentuale di lipidi assorbita dal nostro corpo.

Il caffè verde rappresenta anche un grande alleato per chi soffre di diabete. Questa preziosa bevanda è in grado di ridurre la formazione del glucosio e di ridurre la quantità di zuccheri assorbita dal nostro intestino. Nonostante le sue numerose proprietà benefiche, è importante ricordare che il caffè verde, al pari del caffè comune, è un alimento sconsigliato durante la gravidanza e nella dieta dei bambini.

Come assumere il caffè verde

La modalità di preparazione e di assunzione del caffè verde è molto semplice e ricorda di più quella del tè e delle tisane che quella del caffè tostato. Il caffè verde è una bevanda brucia grassi che stimola l'organismo ad attivare il metabolismo.

Per chi volesse, è anche possibile acquistare i semi di caffè verde per preparare una buona bevanda energetica fatta in casa. Una volta comprati i semi, è sufficiente ridurli in granuli fini servendosi di un mortaio riscaldando, nel frattempo, una pentola di acqua. Dopodiché dobbiamo versare la polvere di caffè verde nel recipiente di acqua calda e lasciarle in infusione per alcuni minuti. Infine, è necessario filtrare il tutto servendosi di un colino per tisane.

Dieta vegana o dieta vegetariana

Se sei in dubbio se scegliere tra la dieta vegetariana e la dieta vegana, qui troverai tutte le informazioni che ti possono servire per decidere.