5 benefici del gingseng

radice di ginseng

Il gingseng è sicuramente uno degli alimenti più diffusi sulle nostre tavole, ed è ricco di benefici per il nostro organismo. Questa pianta, conosciuta sin dai tempi più antichi, viene utilizzata moltissimo anche nella medicina cinese.  Al mondo esistono ben 11 diverse varietà di gingseng, e, anche se ne vengono utilizzate sia le radici che le foglie, sono solamente le prime a racchiudere al loro interno tutte le sostanze benefiche.

Il ginseng, dal punto di vista medico-scientifico, è classificabile come un alimento adattogeno: si tratta, nello specifico, di un alimento che consente al nostro organismo di recuperare le forze e ritrovare il proprio equilibrio. Non è un caso, infatti, che il suo utilizzo più noto sia proprio quello a mo' di sostituto del caffè. In realtà il gingseng è ricco anche di ulteriori proprietà benefiche, forse meno famose ma non meno importanti. A cosa serve il ginseng?

Ginseng contro lo stress e la stanchezza

Gli estratti che si ricavano dalla radice del gingseng sono un vero toccasana per combattere astenia, cioè la stanchezza cronica. L'estratto di gingseng, infatti, migliora la ricettività dell'organismo e la resistenza fisica, in quanto la sua assunzione comporta l'aumento della produzione di adrenalina. Lo sai poi che il gingseng è un toccasana per coloro che studiano? L'estratto di ginseng è tra gli alimenti che fanno bene alla memoria e, più in generale, stimolano la concentrazione.

cosa fare per lo stress

leungchopan || Shutterstock

Diversi studi scientifici hanno evidenziato l'importante ruolo che il gingseng assume nella lotta allo stress. In particolare l'assunzione di estratti di ginseng, ricchi di vitamine antistress, stimola l'ipotalamo e l'ipofisi mediante l'aumento della produzione un ormone che favorisce la produzione di cortisolo. Il cortisolo, infatti, conosciuto anche come "ormone dello stress", genera una sensazione di tranquillità e benessere generale dell'organismo, e rafforza anche il sistema immunitario, facendo in modo che l'organismo resista maggiormente alle intemperie esterne (come freddo e caldo) e agli sforzi.

Ha un effetto antiossidante

Non tutti lo sanno ma il gingseng è un alimento ricco di antiossidanti. L'aumento della produzione di cortisolo e vitamine antiossidanti, infatti, riduce significativamente gli effetti negativi dei radicali liberi, che provocano l'invecchiamento dei tessuti cutanei. Gli estratti di gingseng, infatti, vengono spesso utilizzati anche nella medicina cosmetica per la creazione di creme antiage per viso e corpo.

La radice del ginseng è anche un noto alimento afrodisiaco che incide positivamente sia sulla fertilità maschile, che su quella femminile. Il ginseng sarebbe responsabile della produzione di ormoni che aumentano il desiderio sessuale e la libido.

Il ginseng aiuta contro tumori e influenza

Lo sai che il gingseng è utilissimo per prevenire il formarsi di tumori? Numerosi studi, infatti, hanno evidenziato che assumere estratti di gingseng ridurrebbe enormemente la possibilità di contrarre tumori. Non solo, la radice di gingseng è anche molto utile per la loro cura: non è un caso, che sia stata spesso somministrata ai malati di cancro, con esiti decisamente positivi. In particolare il gingseng rappresenterebbe un aiuto per tutti coloro che soffrono di tumoripoichè consentirebbe di sopportare meglio i spesso faticosi trattamenti di chemioterapia.



a cosa fa bene il ginseng

Ildi Papp || Shutterstock

Sai che il gingseng è un cibo ideale da mangiare quando si ha l'influenza? Il gingseng, infatti, ha importanti proprietà terapeutiche e, nello specifico, stimola il corretto funzionamento del sistema immunitario e aiuta a prevenire le malattie tipiche della stagione invernale. Assumere 400 mg di gingseng ogni giorno nel periodo autunnale e invernale riduce di molto il rischio di contrarre il raffreddore o altri malanni di stagione. Non solo: anche se dovessi ammalarti, numerosi test clinici hanno dimostrato come l'assunzione di estratti di gingseng abbia consentito alle persone influenzate di rimettersi in forma più velocemente rispetto a coloro che non lo facevano.

 

 

 

I benefici della dieta senza glutine

Benefici di una dieta senza glutine

Esistono tantissime persone che decidono di adottare un’alimentazione gluten-free. Secondo molti, i benefici delle dieta senza glutine sarebbero molti.