Come usare i semi di chia al posto delle uova?

Semi di chia per sostituire le uova

Sei allergico, intolleranti e non puoi mangiare le uova? Oppure vuoi semplicemente mangiare qualcosa di alternativo perchè segui una dieta vegana o crudista? La soluzione è semplice! Prova a sostituire le uova con i semi di chia, piccoli semi ricavati dalla pianta Salvia Hispanica. Questi semi sono noti da moltissimi secoli nelle culture antiche. Gli Aztechi, i Maya e gli Inca li utilizzavano per la loro dieta e come importante fonte di energia. Erano infatti i guerrieri ed i corridori a beneficiarne per correre su lunghe distanze o in battaglia.

I semi di chia hanno diversi usi: sono impiegati per la bellezza, in cucina o solo come decorazione. I benefici dei semi di chia sono ormai riconosciuti: hanno incredibili proprietà nutritive e sono considerati un must per qualunque stile di vita. Inoltre contengono fibre, sali minerali, vitamine, proteine e acidi grassi. Il sapore è neutro e ricorda la nocciola, per questo vengono utilizzati in molti usi in cucina. Vediamo come usare i semi di chia al posto delle uova!

I semi di chia e le uova

Questi semi naturali sono tra i piú importanti alimenti che abbassano il colesterolo alto. Tra le tante proprietá benefiche, questi semi forniscono energia necessaria al nostro fabbisogno energetico giornaliero. Inoltre si comportano come supporto all’apparato immunitario ed a quello digestivo. Ma non è finita qui! Idratano il corpo, regolano la pressione del sangue e, se soffri di intestino pigro, ecco a te cosa mangiare! Le proprietá lassative rendono infatti questi semi ottimi per pulire l'intestino. Per coloro che invece vogliono dimagrire, bisogna tener presente che, poichè assorbono liquidi, sono tra i cibi che saziano di più.

I semi di chia al posto delle uova

JIB Liverpool || Shutterstock



Cosa c'entrano le uova? Le uova sono un alimento versatile in cucina: le usiamo nei dolci e nelle torte come legante, in quanto tengono insiemei vari ingriedenti così da avere un impasto soffice. Danno inoltre freschezza al pane e alle torte, rendono umidi gli impasti, danno cremosità a budini e salse, colorano e insaporiscono pasta e biscotti. Nonostante le loro proprietà benefiche e i molteplici usi, le uovo possono essere sostituite con altri prodotti naturali, tra questi i semi di chia.

Come sostituire i semi di chia alle uova

I semi di chia possono essere utilizzati al posto delle uova, in molti usi in cucina, dalle torte ai dolci da forno. Per fare ciò basta mischiare un cucchiaino di semi con tre cucchiai di latte di soia o di riso e far riposare il composto per 5 minuti fino a quando raggiunga la consistenza dell’uovo crudo. I vegani ne vanno matti, tanto che li utilizzano per peparare biscotti, torte e muffin. Come i semi di lino, anche quelli di chia vanno macinati e dopo miscelati con acqua. Non aver paura: il sapore non ne risulterà alterato.

Se vuoi comunque tenere le uova nelle tue ricette ma diminuirne la dose, puoi sostituire 1/4 di queste con latte e semi di chia battendo il tutto prima di metterlo a cottura. Questo procedimento è perfetto per usare meno uova nella preparazione di un soufflé o un'omelette. Per le loro caratteristiche idrofile i semi riescono ad assorbire molta acqua quando sono lasciati in ammollo. In questo modo si produrrá un gel, ottimo sostituto delle uova sia nei dolci vegani che nelle polpette vegetali.

Ricette con semi di chia al posto delle uova

Stephanie Frey || Shutterstock

Fai attenzione! Non si dovrebbe mai eccedere con l’assunzione dei semi di chia. Assumendone una dose eccessiva, potrebbero causarsi disturbi di vario genere, come gonfiore addominale e altri effetti collaterali. Dunque, si consiglia sempre di contattare un nutrizionista per capire bene le dosi giornaliere. È chiaro che qualsiasi decisione tu voglia prendere ripetto alle tue abitudini alimentari, devi sempre tener conto dell'equilibrio. Qualsiasi dieta porterá infatti i risultati sperati solo se equilibrata e sana!