Le 4 spezie che fanno bene al diabete

Il diabete è una malattia che può essere anche molto seria ed invalidante. Ne esistono di  due tipologie: il diabete di tipo 1, il piú aggressivo e si possiede giá dalla nascita ed il diabete di tipo 2, ereditario e definito diabete senile. Quest'ultimo comincia a fare la sua comparsa intorno ai 40 anni, ed è proprio questo che può essere contrastato con le spezie che fanno bene al diabete.

Sono tante e molti sono i loro usi in cucina, per piatti saporiti, colorati, e salutari!

Chiodi di garofano da masticare

I chiodi di garofano si possono masticare quotidianamente, ma anche inserire nelle nostre ricette di carne, verdura e dessert. Sono ottimi per contrastare il diabete e anche per regolare il colesterolo. Ma la loro proprietà migliore, è quella di proteggere il nostro corpo dalle complicanze, che proprio dal diabete possono provenire. Inoltre i chiodi di garofano aiutano a prevenire insufficienza renale, problemi cardiovascolari ed alle vene e anche patologie agli occhi. Introducili dunque nella tua routine alimentare: sono alleati di tutti quelli che stiano già seguendo una terapia per contrastare il diabete di tipo 2.

 

La cannella per frutta e macedonia

La cannella è una spezia orientale dal gusto avvolgente e dolce e di una calda tonalità giallo acceso. E' perfetta per regalare un inconfondibile sapore a frullati e centrifughe, ma anche per dessert e gelati. La cannella è ricca di benefici: è infatti responsabile di effetti molto positivi sul nostro organismo. Influisce nella regolarizzazione del diabete di tipo 2, specie se assunta a digiuno.

Può essere consumata in polvere sui nostri piatti preferiti o su latte e miele, bevanda che fa bene alla salute. Idee per una macedonia sfiziosa? Spolvera della cannella su tocchetti di frutta fresca e di stagione! Hai mai provato ad assumerla sotto forma di thè? Basta una tazza d'acqua calda con due cucchiaini di cannella, per un infuso squisito e salutare che contrasta il diabete in modo dolce. Attenzione peró! La cannella è sconsigliata a chi segue una terapia per fluidificare il sangue.

Origano essiccato o in olio

L'origano: la spezia mediterranea per eccellenza. È un potente alleato contro il diabete poichè aiuta soprattutto a tenere sotto controllo la glicemia. Contiene preziosi sostanze, i polifenoli e i flavonoidi, che regolano la corretta produzione di insulina. Risultato? Glicemia sotto controllo in modo naturale. Da non sottovaluare il fatto che l'origano è anche uno degli alimenti che abbassano la pressione.

L'origano è molto usato in cucina ed è presente in tantissime delle nostre ricette. Dalla pizza marinara, alla nostra passata di pomodoro, l'origano utilizzato essiccato, rende da sempre ogni piatto più fresco e saporito. E' perfetto anche per zuppe, frullati e per tutte le insalate. Aggiungilo anche su cous cous e pasta fredda, piatti leggeri e perfetti per l'estate. Ma l'origano, può anche essere consumato sotto forma di olio essenziale: ne bastano poche gocce ogni giorno, in acqua o nel nostro succo di frutta preferito, per ottenerne tutti i benefici.



 

 

Il ginseng coreano e le sue proprietà

Tra le spezie che fanno bene al diabete, troviamo senza dubbio il ginseng coreano, anche chiamato Panax. Questa preziosa radice orientale può essere assunta come thé, anche due volte al giorno.

I suoi benefici? Prima di tutto, regola i livelli di zucchero, specie dopo un pasto in cui si siano consumati alimenti ricchi di carboidrati. Questa spezia ci aiuta proprio a controllare il metabolismo degli zuccheri, indispensabile soprattutto per chi già soffre di diabete di tipo 2. Inoltre, rende il nostro corpo molto più reattivo all'insulina. Un vero e proprio amico della nostra salute insomma, ma non solo! Sapevi che il ginseng è anche uno degli alimenti che stimolano la fertilitá?

 

Scegliere le spezie che fanno bene al diabete ci regala un doppio beneficio: un rimedio naturale e green per la nostra salute, ma anche un nuovo sapore ad ogni piatto. Da provare!

Dieta Okinawa

Decidere di seguire la dieta Okinawa apporta senza ombra di dubbio un sacco di benefici per il nostro organismo. Sai quali sono gli alimenti consigliati?